Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:33 METEO:PISA9°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
sabato 22 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Mustafa è in Italia, il bambino simbolo della guerra in Siria arrivato a Roma

Cronaca martedì 24 giugno 2014 ore 13:40

Beni culturali e volontariato, sull'intesa è dibattito

"L'intesa viola le norme sul volontariato". Il via a un dibattito per discutere la manutenzione dei siti e delle opere architettoniche



PISA — L’intesa firmata da Comune, università e soprintendenza per la creazione di una sezione di volontari che si occupi della manutenzione beni culturali non trova l'appoggio del Coordinamento cittadini attivi e associazioni di professionisti per i beni culturali, che ora indice un dibattito pubblico. L’evento si svolgerà il 30 giugno alle 15 nella Gipsoteca di arte antica, in piazza san Paolo all’orto.

L’ intesa, nata il 3 febbraio scorso per difendere e promuovere il patrimonio storico e artistico pisano, prevede la creazione di una Sezione specializzata di volontari per il pronto intervento, affidata all’associazione Amici dei musei e monumenti pisani, che dovrebbe occuparsi della manutenzione dei siti e delle opere architettoniche.

Questo aspetto però non trova favorevole il Coordinamento, che commenta: “Seppure di buone intenzioni, l’intesa viola le norme nazionali e le indicazioni regionali che regolano il volontariato nei beni culturali”.

Il dibattito, dal titolo Beni culturali e volontariato: quale rapporto? Ha lo scopo di discutere i modi in cui la cittadinanza attiva può intervenire nella conservazione e valorizzazione dei beni culturali “nel rispetto delle leggi, dei saperi e delle competenze”.

L’assemblea, alla quale sono stati invitati i firmatari dell’intesa, tutte le associazioni e i cittadini, vedrà la partecipazione dell’assessore regionale alla cultura e al turismo Sara Nocentini e l’assessore alla cultura per il comune di Pisa Dario Danti.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Ore di apprensione e ricerche per la scomparsa di un dipendente pubblico che non ha fatto ritorno a casa. In campo anche le unità cinofile
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Attualità

Attualità