Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 15:10 METEO:PISA14°24°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
domenica 19 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Una lince rossa si intrufola nel giardino del resort

Attualità martedì 09 gennaio 2024 ore 18:00

Opere pubbliche, nel 2024 lavori per 750mila euro

Dal contrasto al dissesto idrogeologico agli interventi per la prevenzione degli incendi fino alla sicurezza stradale. Gli interventi in programma



CALCI — Quello appena iniziato si annuncia un anno intenso sul fronte delle opere pubbliche per il Comune di Calci che, nel 2024, prevede la messa in opera di interventi per 750.000 euro, 450.000 garantiti da finanziamenti esterni e 300mila stanziati dall'ente.

I lavori, alcuni dei quali già iniziati, spaziano dal contrasto al dissesto idrogeologico agli interventi per la prevenzione degli incendi, dall’edilizia scolastica al primo lotto di riqualificazione dell'asse Certosa-Pieve, passando per le manutenzioni e la sicurezza stradale.

"È stato un lavoro corposo, durato veramente fino agli ultimi giorni del 2023 – sottolinea il sindaco, Massimiliano Ghimenti, a nome della giunta - , quello che ci ha portato a stanziare una cifra davvero enorme per un Comune come il nostro. E stiamo parlando solo delle risorse già impegnate e quindi degli interventi certi, ma siamo convinti che nel corso dell’anno riusciremo a fare anche qualcosa in più. Ringrazio gli uffici comunali che hanno lavorato veramente sodo. Voglio sottolineare che tutto questo si potrà realizzare grazie alle risorse 2023 ed alla nostra azioni, sia di attenta gestione del bilancio sia di capacità di intercettare risorse e finanziamenti esterni. Il rammarico è che se il Governo Meloni non rivedrà i pesanti tagli che penalizzano i Comuni, compreso il nostro, sarà difficile se non impossibile operare in futuro interventi di portata così rilevante, che invece servono tantissimo alla nostra comunità".

Nel 2024, dunque, prenderà il via il totale rifacimento del parcheggio del Fienilaccio, che sarà oggetto di una risolutivo intervento di consolidamento strutturale, reso necessario da un problema di tenuta del terreno che ha comportato anche la parziale chiusura dell’area di sosta. Quest’opera, per la quale sono stati investi 182mila euro, 135mila dei quali derivanti da fondi Pnrr, porterà alla messa in sicurezza dell’area, con il ritorno alla piena fruizione ed alla complessiva riqualificazione del parcheggio.

Oltre 240mila euro saranno poi destinati a quattro interventi di antincendio boschivo: in vari settori del territorio collinare sono previsti interventi per la riduzione della potenza distruttiva degli incendi, grazie ad un finanziamento di oltre 167mila euro della Regione Toscana attraverso i fondi Psr. Inoltre, grazie all’inserimento di Calci fra i territori "Mab Unesco", sono in arrivo anche quasi 75mila euro per potenziare il sistema “Occhi del bosco” con telecamere ad infrarossi, che di giorno come di notte consento di individuare con tempestività anche la pur minima fiamma libera.

Altro intervento che vedrà la sua realizzazione nel 2024 è il rifacimento dell'asse Certosa-Pieve per quel che riguarda il primo lotto, dall’incrocio con via Brogiotti alla Certosa di Calci. Per questo lotto, suddiviso in più interventi, il Comune di Calci ha stanziato circa 190mila euro, 70mila dei quali coperti da fondi Pnrr. La riqualificazione sarà complessiva, in quanto si interverrà sulla regimazione delle acque e sull’illuminazione pubblica, per arrivare alle banchine stradali e al manto stradale.

Infine, sono stati stanziati oltre 140mila euro per diverse tipologie di manutenzioni: sistemazione di gronde e copertura della scuola elementare per 33mila euro, opere in legno per 25mila euro, rinnovo del manto da gioco della palestra comunale per circa 44mila euro ed oltre 40mila euro per migliorare la sicurezza stradale, con interventi su asfalti e segnaletica.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Pisamo ha provveduto alle operazioni di smantellamento e ripristino dello slargo di piazza Solferino: il manufatto era abbandonato da anni
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Blue Lama

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Attualità