Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 15:00 METEO:PISA13°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
sabato 04 dicembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Pompei, nei cunicoli dei tombaroli: «Una rete tutta da esplorare»

Sport lunedì 01 ottobre 2018 ore 12:12

Bocce, una passione senza tempo

Atleti pisani in evidenza nella competizione di triathlon regionale che racchiude le tre specialità di petanque, raffa e striscio



CASCINA — La passione delle bocce è senza tempo. E anche grazie a giovane sportivi pisani sembra tornata viva tra le nuove generazioni.

Proprio sul territorio pisano ci sono due belle realtà, una nel capoluogo, che si appoggia sui campi di viale delle Piagge e una a San Prospero, nel cascinese, che può contare su un bocciodromo storico.

E nella competizione di livello regionale, denominata triathlon, che raggruppa diversi giocatori toscani nelle tre specialità di petanque, raffa e striscio, due pisani, Stefano Sirianni ( asd Pisa Bocce ) e Mirko Carducci ( Bar Gigi San Prospero ) si stanno mettendo in grande evidenza.

Da metà ottobre poi via al campionato a squadre vero e proprio, con partite tirate, classifiche e titolo finale, che coinvolgerà dodici realtà della zona, per un buon numero di appassionati che sta scoprendo, o riscoprendo, questo sport.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Un uomo residente nel Pisano è stato arrestato dalla polizia postale. L'indagine della procura di Firenze si sviluppa anche in altre province toscane
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Cronaca