Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:00 METEO:PISA16°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
martedì 20 aprile 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Milano, le notti violente all'Arco della Pace

Sport giovedì 15 ottobre 2020 ore 09:44

E' morto Ferrigno, ex capitano neroazzurro

Fabrizio Ferrigno (foto da FB)

Lutto nel mondo del calcio per la prematura scomparsa di Fabrizio Ferrigno, che guidò il Pisa nella stagione di C 2006-2007



CATANIA — Un grave male si è portato via Fabrizio Ferrigno, prima calciatore e poi direttore sportivo, che aveva 47 anni. Originario di Napoli, si affermò centrocampista di indubbie doti offensive, raccogliendo grandi risultati con il Padova, con il Catanzaro e con il Pisa. In nerazzurro indossò la fascia di capitano nella stagione 2006-2007, con Braglia in panchina. Quella stagione Ferrigno siglò otto gol e divenne un idolo per i tifosi, contribuendo alla conquista dei Playoff di Serie C.

Ferrigno era ricoverato all'ospedale di Catania e la notizia della sua morte ha destato profondo cordoglio nel mondo del calcio e fra i tifosi neroazzurri.

"Il Pisa Sporting Club piange la prematura scomparsa di Fabrizio Ferrigno - hanno scritto la società, listata a lutto -, Capitano del Pisa vincitore dei Playoff Serie C stagione 2006-2007 e uomo simbolo di una squadra rimasta indissolubilmente legata alla memoria e al cuore di tutti noi. Il Presidente Giuseppe Corrado a nome di tutta la Società esprime le più sentite condoglianze alla famiglia e a tutte le persone che hanno avuto la fortuna di conoscere e apprezzare Fabrizio Ferrigno. Addio Capitano, non ti dimenticheremo".

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
In alcuni casi le varianti Covid resistono. Al professor Menichetti, direttore di Malattie infettive a Cisanello, abbiamo chiesto la situazione
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Cronaca