QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PISA
Oggi 18°31° 
Domani 19°31° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
martedì 20 agosto 2019

Attualità giovedì 29 ottobre 2015 ore 15:49

Cimiteri, aperture straordinarie per il 2 novembre

Per rendere più agevole la visita delle famiglie ai propri cari la Lam rossa effettuerà corse aggiuntive



PISA — Mancano pochi giorni al 2 novembre, la giornata che la tradizione cattolica ha deputato alla commemorazione dei defunti. In considerazione di un aumento considerevole dell’affluenza ai cimiteri l’amministrazione comunale ha adottato alcuni provvedimenti per rendere più agevole la visita delle famiglie ai propri cari, da orari straordinari di apertura a corse aggiuntive dei bus.

Fino al 2 novembre i cimiteri saranno aperti dalle 8 alle 18. Dal 3 novembre al 15 dicembre dalle 8 alle 17

La giornata inoltre è tradizionalmente l’occasione per fare il punto sullo stato dei cimiteri cittadini, dai lavori realizzati a quelli in corso fino a quelli in programma. "Il forno crematorio, entrato in funzione nell’aprile di quest’anno, funziona a pieno regimespiega l’assessore ai lavori pubblici Andrea Serfogli – e sono in corsi i lavori al cimitero di San Piero: risolviamo così il problema delle tombe allagate".

Con il completamento dei lavori si avranno 160 nuovi loculi, 120 dei quali ospiteranno le salme tumulate nella zona che soffre di problemi di infiltrazioni d’acqua; inoltre, una volta completati i trasferimenti, anche i vecchi loculi saranno ristrutturati. In corso anche i lavori di manutenzione ordinaria per la riparazione dei guasti e i nuovi allacci; e a breve inizieranno i lavori di manutenzione straordinaria (22mila euro) per il rifacimento di quadri e impianti elettrici-lux votive al cimitero suburbano.

In progetto anche l'ampliamento del cimitero di S. Michele (500mila euro), manutenzioni straordinarie del cimitero suburbano e dei cimiteri periferici (400mila euro), realizzazione della sala del commiato al nuovo forno crematorio e “Giardino delle rimembranze” (450mila euro), ristrutturazione dei campi murati al cimitero di Putignano (200mila euro).

Modifiche al traffico in vigore dalle 8.30 alle 18 tutti i giorno dal 31 ottobre al 2 novembre:

Senso unico in via Pietrasantina dal parcheggio scambiatore al ponte sul fiume Morto. Chiuso al traffico, con eccezione dei bus, il tratto di Via Pietrasantina davanti al cimitero urbano. Piazzale davanti al cimitero: divieto di sosta e inversione del senso unico. Divieto di sosta con rimozione coatta in via Deodato Orlando, via Renello Gimignani (tratto compreso tra il numero civico 16 e via Nocelli), viale d’accesso al cimitero di Cisanello prospiciente via Di Parigi. Chiusa al traffico la strada compresa tra via Pietrasantina e l’ingresso al crematorio con la sola esclusione delle auto dei dipendenti dell’UOC Cimiteri. Consentito l’accesso sulla Via Pietrasantina nel tratto compreso tra il Fiume Morto ed il piazzale del distributore GPL-AGIP ivi esistente, per i soli clienti che dovranno obbligatoriamente ritornare, dopo il rifornimento, in direzione SS1-Viareggio. Senso unico in via Martraverso con direzione via Pietrasantina-via Che Guevara/S.Jacopo (provvedimento del Comune di San Giuliano)

Bus straordinari

Domenica 1 novembre dalle 8.45 alle12.45 e tra le 14 e le 18 verranno intensificate le corse della Lam rossa nel tratto stazione fs – cimitero via Pietrasantina – San Jacopo –Stazione fs. Inoltre dalle 8 alle 18 dei giorni 31 ottobre, 1 e 2 novembre le corse della linea Pisa – Migliarino – Vecchiano – Filettole effettueranno la seguente deviazione di percorso: da via Aurelia deviazione per via delle Palanche – via S.Jacopo – Park. Pietrasantina – via Pietrasantina per poi proseguire con il percorso regolare.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Politica

Attualità

Attualità