Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 09:05 METEO:PISA11°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
lunedì 06 dicembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Ibraimovich intervistato da Aldo Cazzullo: «Sì, ho paura di smettere di giocare. Chi vincerà lo scudetto?»

Lavoro venerdì 11 giugno 2021 ore 18:45

1,8 milioni di debiti, la Cantina in liquidazione

La Cantina delle colline pisane

Vino di Cenaia, pubblicato il decreto che avvia la liquidazione coatta amministrativa della Cantina delle Colline Pisane Società cooperativa agricola



CRESPINA LORENZANA — Parola fine per la Cantina delle Colline Pisane - società cooperativa agricola di Cenaia, per la quale è stata avviata, con decreto del Ministro dello sviluppo economico, la procedura di liquidazione coatta amministrativa. Una storia iniziata nel 1961 su iniziativa di 11 viticoltori e che negli ultimi anni ha dovuto fare i conti con pesanti perdite e debiti accumulati.

Il via alla liquidazione della coop che produce vino da decenni è arrivato dopo l'istanza della Confederazione cooperative italiane e visto lo stato d'insolvenza della cooperativa pisana. Dalla visura camerale aggiornata, effettuata d'ufficio presso il competente registro delle imprese - si legge nel decreto ministeriale -, si evince che l'ultimo bilancio depositato dalla cooperativa, riferito all'esercizio al 31 Agosto 2020,  evidenzia una condizione di sostanziale insolvenza in quanto, a fronte di un attivo circolante di circa 250mila euro, si riscontrano debiti esigibili entro l'anno per oltre 1,8 milioni di euro ed un patrimonio netto negativo di 385mila euro.

A seguito del sorteggio, è stato nominato commissario liquidatore l'avvocato Lorenzo Signorini di Pisa.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
I nuovi contagiati risiedono in gran parte nella zona del capoluogo ma ci sono casi anche in Valdera, comprensorio del Cuoio e alta Valdicecina
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Marco Celati

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Sport

CORONAVIRUS

Attualità