Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:10 METEO:PISA13°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
venerdì 28 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Quirinale, Letta: «Centrodestra ha tentato di dividerci, ho sbagliato a fidarmi»

Attualità martedì 02 novembre 2021 ore 14:50

Dopo Tokyo la scherma paralimpica riparte da Pisa

Foto di: Trifiletti - Bizzi

La città della Torre ospita quattro giorni di grande scherma: 250 atleti da tutto il mondo si sfidano sulle pedane del Palacus



PISA — Per la sesta volta la coppa del mondo di scherma paralimpica fa tappa a Pisa ma senza pubblico, nel rispetto delle restrizioni imposte dai protocolli anti-Covid.

L'iniziativa, promossa dalla Federazione Italiana scherma e organizzata sul territorio con l'Us Pisascherma e il Cus Pisa, porterà in città più di 250 atleti provenienti da tutto il mondo.

“Credevamo che organizzare una tappa immediatamente subito dopo i Giochi
Olimpici e Paralimpici di Tokyo
sarebbe stato più difficile del solito – commenta Daria Marchetti, vicepresidente del Comitato organizzatore e membro della Commissione Grandi Eventi della Federazione Italiana Scherma – invece, nonostante la prova non sia ancora valevole come qualificazione per le Paralimpiadi di Parigi 2024, abbiamo avuto una straordinaria risposta nel numero delle adesioni internazionali: ben 18 Paesi da tutta Europa ma anche Nazioni come India, Hong Kong e Kuwait”.

“E' la dimostrazione che negli anni abbiamo saputo lavorare bene - continua Daria Marchetti - ma anche che la nostra città ha risposto sempre in maniera eccezionale. Dagli hotel ai taxi, fino al volontariato: tutti si sono mossi con professionalità e competenza. Senza dimenticare gli sponsor che negli anni non hanno fatto mai mancare il proprio appoggio, come Fondazione Pisa, Pharmanutra e Devitalia”.

Le gare si svolgeranno al Palacus che, per dimensioni e posizione, ben si presta a questo tipo di eventi, e dureranno quattro giorni, dal 18 al 21 Novembre. La Nazionale di Hong Kong che arriverà già dal 12 Novembre per partecipare agli allenamenti con gli allievi dell’U.S. Pisascherma.

L'ultima volta gli azzurri portarono a casa un oro, un argento e due bronzi. Il gradino più alto del podio venne conquistato nel fioretto dall'attesissima Bebe Vio. Una tradizione vincente che l’Italia della Scherma Paralimpica vuole proseguire e consolidare.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La comunità di Santa Luce piange la scomparsa di una figura di riferimento per il territorio. Aveva 91 anni il dottor Giancarlo Chiellini
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze

Qui Condoglianze - Elenco necrologi

Giancarlo Chiellini

Giovedì 27 Gennaio 2022
Onoranze funebri
BIASCI Lorenzana Collesalvetti Casciana Terme
Onoranze Funebri


Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Sport