Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:00 METEO:PISA20°28°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
venerdì 21 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Quando Donald Sutherland interpretò il gerarca fascista Attila nel film «Novecento» di Bernardo Bertolucci
Quando Donald Sutherland interpretò il gerarca fascista Attila nel film «Novecento» di Bernardo Bertolucci

Cronaca sabato 22 marzo 2014 ore 14:50

Il radar fotonico del Sant'Anna conquista Nature

Il progetto pisano Phodir su una delle più importanti e conosciute riviste scientifiche al mondo



PISA — Il progetto pisano Phodir, con l’invenzione del primo radar fotonico, ottiene un articolo su Nature, una delle più importanti e conosciute riviste scientifiche al mondo.

Realizzato con un finanziamento dell’European Research Council, il progetto Phodir è stato condotto per intero a Pisa, sotto il coordinamento di Antonella Bogoni, ricercatrice del Laboratorio nazionale di reti fotoniche e del Consorzio nazionale interuniversitario per le telecomunicazioni, ed è stato sviluppato nel laboratorio congiunto della scuola superiore Sant’Anna.

Già testato all’aeroporto di Pisa e al porto di Livorno, il nuovo radar è caratterizzato da un innovativo sistema di generazione e di acquisizione dei segnali, basato su laser e lettori di luce, che può garantire maggiore sicurezza e rapidità nella gestione del traffico aeroportuale e marittimo, anche in condizioni meteo non ottimali, consentendo anche l’incremento dei collegamenti.

Nature ha riconosciuto al team guidato da Antonella Bogoni un approccio rivoluzionario con l’introduzione della fotonica nei sistemi radar e il raggiungimento di un traguardo per le prestazioni ottenute sulla sorveglianza e sulla comunicazione radio.

Soddisfatta dei traguardi raggiunti, la coordinatrice del progetto Antonalla Bogoni: “Tutti hanno saputo collaborare e mettere a frutto competenze complementari e sono stati premiati con questo grande risultato. La pubblicazione su Nature è un traguardo, che dobbiamo festeggiare tutti insieme, e uno stimolo per continuare a impegnarci nelle nostre prossime attività”.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Code chilometriche questa mattina lungo la strada di grande comunicazione. L'impatto è avvenuto in direzione mare tra un camion e un'auto
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Pierantonio Pardi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Sport

Attualità

Attualità