Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 06:35 METEO:PISA23°31°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
giovedì 07 luglio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Cala il petrolio, soffre Putin

Cronaca martedì 13 ottobre 2015 ore 17:05

"Due rom hanno aggredito un imprenditore"

"Il campo di Ospedaletto è una bomba ad orologeria, una minaccia per tutte le aziende presenti nella zona industriale"



PISA — "Due rom che abitano nel campo di Ospedaletto hanno aggredito un imprenditore della zona industriale e un suo dipendente". La denuncia arriva dalla portavoce di Lega Nord Susanna Ceccardi.

"Nel 2013 l’imprenditore Fontanelli fu aggredito da un gruppo di rom abitanti nel campo davanti alla sua azienda e per poco non perse un occhio. Quel campo è una bomba ad orologeria, ricettacolo di persone che vivono di espedienti, in condizioni sanitarie precarie e che sono una minaccia per tutte le aziende presenti nella zona industriale. A sentire gli imprenditori sparisce di tutto, continuamente. Non è vita, la preoccupazione per l’incolumità personale e per i continui furti che si verificano nella zona portano imprenditori e dipendenti a essere sempre sul piede di guerra. Un gruppo di imprenditori ha costituito anche il comitato Pisa Sicura, ma la richiesta di rimuovere il campo è sempre caduta inascoltata. La Lega Nord nel 2013 organizzò davanti a quel campo un presidio, adesso torniamo a chiedere a gran voce che il campo nomadi sia rimosso perché ha raggiunto dimensioni abnormi e non controllabili. La cattiva immagine della città di Pisa non proviene da un servizio tv o dai giornali che descrivono soltanto la realtà delle cose, ma dalla cattiva gestione dell’amministrazione comunale che ha gettato la città in un baratro di degrado e criminalità. Pisa non è il rifugio per tutti i delinquenti del mondo. E’ l’ora di riportare un po’ di legalità cominciando a sgomberare tutti i campi abusivi che hanno reso la città la capitale dei rom in Toscana"


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Parapiglia fra due famiglie livornesi nel viale di uno stabilimento balneare di Calambrone, dove sono intervenuti sanitari del 118 e polizia
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Ciro Vestita

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Sport

Lavoro

Attualità