Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 15:56 METEO:PISA15°20°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
giovedì 21 ottobre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Kabul, una troupe di giornalisti viene aggredita durante una protesta per i diritti delle donne

Attualità giovedì 24 novembre 2016 ore 12:39

La medicina spaziale pisana va in tv

Un momento delle riprese tv ( foto twitter Scuola Sant'Anna )

La popolare trasmissione di RaiTRe Tutta Salute sta realizzando un servizio all'interno dei laboratori di ricerca della Scuola Sant'Anna



PISA — Dallo spazio e dall'assenza di gravità oppure dal suo contrario, l'ipergravità, arriveranno infatti indicazioni utili per prevenire e curare l'insorgere di malattie connesse all'invecchiamento della popolazione e alla sedentarietà sulla Terra.

Per compiere questi esperimenti l'Agenzia spaziale europea ha selezionato un team italiano coordinato dalla Scuola superiore Sant'Anna, chiamato a condurre esperimenti in ipergravità all'interno di una “centrifuga” del diametro di 8 metri che permette di ottenere condizioni di gravità superiori a quella terrestre, installata in un centro di ricerca olandese.

“La forza di gravità - ha spiegato Debora Angeloni, ricercatrice della Scuola - ha contribuito in modo importante a plasmare la vita nelle forme che conosciamo oggi. Studiare gli effetti biologici dell'assenza di gravità può fornire informazioni preziose sull'organizzazione strutturale e funzionale dei viventi, anche aprendo finestre inattese sul limite fra salute e malattia". 

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Lavori in corso per realizzare la segnaletica orizzontale di una corsia per biciclette nei quartieri San Marco e San Giusto. Il Comune spiega cosa è
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Attualità

CORONAVIRUS