Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:05 METEO:PISA17°26°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
sabato 25 settembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Onorificenza a Liliana Segre, Casellati si commuove: «Lei ha trasformato l'orrore in memoria»

Cronaca sabato 27 dicembre 2014 ore 10:36

Le guardie del Parco sventano un rave party

Sequestrate le apparecchiature di amplificazione e scattate delle sanzioni per dei giovani intenti ad organizzare una festa in area protetta



PISA — Il fatto è avvenuto nella mattinata di venerdì 26 dicembre. Una pattuglia in servizio ha bloccato un gruppo di giovani provenienti da varie parti della Toscana intenti ad organizzare un rave party in località Fortino, dove erano state stivate ingenti quantità di birra, a poca distanza dalla spiaggia della Bufalina.

Le guardie del Parco hanno posto sotto sequestro le grosse apparecchiature di amplificazione e fatto delle sanzioni amministrative. 

Il direttore del Parco, Andrea Gennai, si complimenta per l'operazione con il corpo di vigilanza dell'Ente: "Segno di come le guardie del Parco da molto tempo stanno effettuando uno sforzo eccezionale per riportare alla legalità intere zone del Parco, nonostante le numerose criticità di questa area protetta e la scarsità di personale.  Gli ecosistemi del Parco sono già soggetti a varie minacce - conclude il direttore - e non c'è davvero bisogno di chi sceglie questi angoli di natura per svolgere attività devastanti ed irrispettose dell'uomo e dell'ambiente".

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Nuovo aggiornamento sul fronte Coronavirus. I dati aggiornati alle ultime ventiquattro ore dal bollettino regionale. Nessun decesso nel Pisano
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Cronaca

Attualità

Attualità