Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 16:00 METEO:PISA13°20°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
domenica 24 ottobre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Maltempo in Sicilia: auto travolte dal fango a Scordia, si cercano dispersi

Cronaca sabato 17 febbraio 2018 ore 10:00

Giovani travolti da un'auto pirata

Un ragazzo di 24 anni sta lottando per la vita dopo che, questa notte, è stato soccorso in gravi condizioni lungo l'Arnaccio, in località Biscottino



LIVORNO — Era da poco passata l'una di notte quando una telefonata al 118 ha richiamato in località Biscottino, al confine fra i comuni di Pisa e Livorno, mezzi di soccorso, carabinieri e vigili del fuoco.

Sul selciato giaceva un giovane di 24 anni, originario di Roma, con numerosi traumi, mentre incolume, ma sotto choc, è risultata la ragazza che era con lui. A colpirli sarebbe stata un'auto pirata, dileguatasi subito dopo l'investimento.

I due, secondo quanto ricostruito, stavano percorrendo la strada a piedi. A chiamare i soccorsi sarebbero stati altri giovani sopraggiunti sul posto perché la ragazza non aveva telefono e non sapeva come chiedere aiuto. Il ragazzo gravemente ferito, dopo l'intervento di un’automedica arrivata da Livorno e di un’autoambulanza da Vicarello, è stato trasferito in codice rosso agli Spedali Riuniti di Livorno.

I vigili del fuoco, con un nucleo specializzato, hanno setacciato il fosso adiacente alla strada, assicurandosi che non ci fossero altre persone coinvolte.

Sul grave episodio stanno ora indagando i carabinieri, alla ricerca dell'automobilista pirata.

AGGIORNAMENTO: Pirata della strada si costituisce, è una ragazza

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Un'altra vittima del Covid sul territorio provinciale pisano e altri 36 nuovi casi. In Toscana ci sono 5 decessi e 285 nuovi casi
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Sport

CORONAVIRUS

Cronaca

Cronaca