Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 06:30 METEO:PISA13°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
venerdì 28 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Elisabetta Belloni e il suo pensiero su donne e carriera diplomatica

Attualità mercoledì 09 marzo 2016 ore 17:30

Vittore Grubicy nelle collezioni livornesi

Una conferenza dedicata all'artista con Mattia Patti, ricercatore universitario del dipartimento di civiltà e forme del sapere dell’università di Pisa



LIVORNO — Sesta conferenza del ciclo Fra(m)Menti Livornesi giovedì 10 marzo alle 17 a Villa Mimbelli, nella sala degli Specchi.

Mattia Patti, ricercatore universitario del dipartimento di civiltà e forme del sapere dell’università di Pisa e docente di Storia dell’arte contemporanea, terrà una conferenza sul tema : Vittore Grubicy nelle collezioni livornesi. Storia collezionistica e tecnica pittorica.

Nel quadro della situazione artistica italiana tra Otto e Novecento Vittore Grubicy de Dragon ha svolto un ruolo cruciale come pittore, critico, mercante e organizzatore d'arte. Grubicy fu la vera e propria anima del gruppo divisionista, che egli indirizzò e promosse attraverso diverse iniziative. Il rapporto tra Grubicy e Livorno passa fondamentalmente attraverso la figura di Benvenuto Benvenuti, che di Grubicy fu caro allievo e amico, tanto da essere designato dal maestro come suo unico erede. Numerosi documenti e opere grubiciani sono passati dagli eredi Benvenuti alla Fondazione Livorno, ma un'opera molto importante di Grubicy - il trittico composto da La vela, Alba di lavoro e Alba di signori - figura nelle collezioni civiche livornesi fin dal 1921 ed è oggi esposta nelle sale del Museo Fattori. A partire da questo dipinto saranno indicati alcuni aspetti rilevanti dell'opera grubiciana, che è oggetto, recentemente, di una vasta campagna di studio da parte dell'università di Pisa.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La comunità di Santa Luce piange la scomparsa di una figura di riferimento per il territorio. Aveva 91 anni il dottor Giancarlo Chiellini
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

QUI Condoglianze

Qui Condoglianze - Elenco necrologi

Giancarlo Chiellini

Giovedì 27 Gennaio 2022
Onoranze funebri
BIASCI Lorenzana Collesalvetti Casciana Terme
Onoranze Funebri


Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità