Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:30 METEO:PISA13°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
venerdì 28 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Elisabetta Belloni e il suo pensiero su donne e carriera diplomatica

Cronaca sabato 28 giugno 2014 ore 09:05

Studio europeo sul grafene, l'università di Pisa tra i partner

L'ateneo è entrato a far parte del Graphene Flagship Project per studiare l'utilizzo del materiale in campo medico e nell'energia



PISA — L’Università di Pisa è entrata a far parte dell’iniziativa europea di ricerca Graphene Flagship Project.

Il progetto rientra nel programma Future and Emerging Technologies finanziato dalla Commissione europea e ha l’obiettivo di studiare il grafene per il suo impiego nell’elettronica, nella optoelettronica, nell’energia e in medicina. Per la ricerca l’Europa ha stanziato un miliardo di euro per 10 anni.

L’Università di Pisa, la cui partecipazione è stata decisa tramite una selezione, è una delle 66 organizzazioni che si andranno ad aggiungere alle altre 126 già presenti all’interno della Flagship.

Sulla stessa scia si inserisce infatti il progetto Engineering van der Waals heterostructure diodes: from electrical transport to light emission, presentato da Gianluca Fiori e Giuseppe Iannaccone del dipartimento di Ingegneria dell’informazione dell’università di Pisa, che rientra nell’ambito dell’attività di ricerca condotta dai ricercatori dell’ateneo sul grafene e su altri materiali bidimensionali per applicazioni nel campo dell’elettronica e dell’energia fotovoltaica.

Il progetto rientra nel programma Future and Emerging Technologies finanziato dalla Commissione europea e ha l’obiettivo di studiare il grafene per il impiego nell’elettronica, nella optoelettronica, nell’energia e in medicina. Per la ricerca l’Europa ha stanziato un miliardo di euro per 10 anni.

L’Università di Pisa, la cui partecipazione è stata decisa tramite una selezione, è una delle 66 organizzazioni che si andranno ad aggiungere alle altre 126 già presenti all’interno della Flagship.

Sulla stessa scia si inserisce infatti il progetto Engineering van der Waals heterostructure diodes: from electrical transport to light emission, stato presentato da Gianluca Fiori e Giuseppe Iannaccone del dipartimento di Ingegneria dell’informazione dell’università di Pisa, che rientra nell’ambito dell’attività di ricerca condotta dai ricercatori dell’ateneo sul grafene e su altri materiali bidimensionali per applicazioni nel campo dell’elettronica e dell’energia fotovoltaica.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La comunità di Santa Luce piange la scomparsa di una figura di riferimento per il territorio. Aveva 91 anni il dottor Giancarlo Chiellini
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

QUI Condoglianze

Qui Condoglianze - Elenco necrologi

Giancarlo Chiellini

Giovedì 27 Gennaio 2022
Onoranze funebri
BIASCI Lorenzana Collesalvetti Casciana Terme
Onoranze Funebri


Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità