Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:00 METEO:PISA21°27°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
venerdì 06 agosto 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Vaccini, Speranza: «Unico strumento per chiudere questa stagione difficile»

Cronaca martedì 22 giugno 2021 ore 16:33

Durante i lavori spunta un ordigno bellico

Il ritrovamento al cantiere di piazza Gorgona, a Marina di Pisa, la settimana scorsa. Questa mattina l'intervento degli artificieri



PISA — La scorsa settimana nel cantiere in corso per la riqualificazione di piazza Gorgona è stato rinvenuto dagli operai impegnati nei lavori di risistemazione della parte a verde interna alla piazza, un ordigno bellico risalente alla Seconda guerra mondiale. Si tratta di un proiettile di mortaio, lungo circa 30 cm, ritrovato durante i lavori di scavo della terra, che ha reso necessario lo stop ai lavori dell’intero cantiere, in attesa dell’intervento da parte degli artificieri, che è avvenuto questa mattina, martedì 22 Giugno. 

L’intervento per disinnescare l’ordigno, hanno fatto sapere dal Comune di Pisa, effettuato da parte del 2° Reggimento Genio Pontieri di Piacenza, è stato attivato da parte della Prefettura di Pisa, con il sostegno dei Carabinieri di Pisa, del personale sanitario del 118 e della Protezione Civile.

"Il ritrovamento dell’ordigno e le conseguenti procedure necessarie per mettere in sicurezza l’area del cantiere ed eseguire le operazioni di disinnesco - hanno aggiunto dall'amministrazione comunali - hanno causato un’interruzione delle lavorazioni per oltre una settimana, determinando uno slittamento della fine lavori, prevista per l’inizio di Luglio". 

Nel cantiere di piazza Gorgona sono stati completati i lavori alle fognature, all’impianto di irrigazione, all’area verde per la parte delle piantumazioni e alla fontana. Nella prossima settimana prenderà il via la stesura del calcestruzzo architettonico che è l’ultima fase delle lavorazioni previste, oltre alla semina del prato e all’installazione dei nuovi arredi urbani, per completare la riqualificazione.

...

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Vittima della rapina una donna di 30 anni che dopo l'episodio è stata trasportata al pronto soccorso per le ferite riportate
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Riccardo Ferrucci

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Cronaca

Attualità

Attualità