Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:00 METEO:PISA17°22°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
lunedì 24 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
La gaffe di Sangiuliano: «Colombo si basò sulle teorie di Galileo Galilei» (ma non era nato)
La gaffe di Sangiuliano: «Colombo si basò sulle teorie di Galileo Galilei» (ma non era nato)

Cronaca martedì 22 giugno 2021 ore 16:33

Durante i lavori spunta un ordigno bellico

Il ritrovamento al cantiere di piazza Gorgona, a Marina di Pisa, la settimana scorsa. Questa mattina l'intervento degli artificieri



PISA — La scorsa settimana nel cantiere in corso per la riqualificazione di piazza Gorgona è stato rinvenuto dagli operai impegnati nei lavori di risistemazione della parte a verde interna alla piazza, un ordigno bellico risalente alla Seconda guerra mondiale. Si tratta di un proiettile di mortaio, lungo circa 30 cm, ritrovato durante i lavori di scavo della terra, che ha reso necessario lo stop ai lavori dell’intero cantiere, in attesa dell’intervento da parte degli artificieri, che è avvenuto questa mattina, martedì 22 Giugno. 

L’intervento per disinnescare l’ordigno, hanno fatto sapere dal Comune di Pisa, effettuato da parte del 2° Reggimento Genio Pontieri di Piacenza, è stato attivato da parte della Prefettura di Pisa, con il sostegno dei Carabinieri di Pisa, del personale sanitario del 118 e della Protezione Civile.

"Il ritrovamento dell’ordigno e le conseguenti procedure necessarie per mettere in sicurezza l’area del cantiere ed eseguire le operazioni di disinnesco - hanno aggiunto dall'amministrazione comunali - hanno causato un’interruzione delle lavorazioni per oltre una settimana, determinando uno slittamento della fine lavori, prevista per l’inizio di Luglio". 

Nel cantiere di piazza Gorgona sono stati completati i lavori alle fognature, all’impianto di irrigazione, all’area verde per la parte delle piantumazioni e alla fontana. Nella prossima settimana prenderà il via la stesura del calcestruzzo architettonico che è l’ultima fase delle lavorazioni previste, oltre alla semina del prato e all’installazione dei nuovi arredi urbani, per completare la riqualificazione.

...


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno