Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 12:48 METEO:PISA11°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
giovedì 27 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Quirinale, il «quasi» conclave nel ristorante di Roma con Orlando, Provenzano, Ronzulli, Tajani e Cesa

Attualità martedì 05 maggio 2015 ore 16:51

Medici pisani in Nepal, già visitate 171 persone

È operativo da questa mattina il Posto medico avanzato italiano inviato dal Dipartimento della Protezione Civile a Satbise, a 90 km da Kathmandu



PISA — È operativo da questa mattina il Posto medico avanzato italiano inviato dal Dipartimento della Protezione Civile a Satbise, a 90 chilometri da Kathmandu, per assistere i terremotati del Nepal.

Al lavoro il team sanitario del Gruppo di Chirurgia d'Urgenza dell'ospedale Santa Chiara, composto 26 persone tra medici di pronto soccorso, chirurghi, anestesisti, ortopedici e pediatri, che nel corso di questa mattina hanno visitato 171 persone, soprattutto donne e bambini.

Il Pma è costituito da cinque tende, un gazebo per il triage e le aree di servizio per il personale, materiale tecnico d'intervento e un container contenente dodici tende autostabili. Comprende un'area per la stabilizzazione dei feriti e il pronto soccorso, barelle per l'attesa, attrezzature per radiografie ed ecografie, consulenza trattamento ortopedico, sala operatoria e una zona di attesa per il trasferimento dei degenti in altri ospedali.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il caso, riguardante l'ospedale Santa Chiara, è stato portato all'attenzione pubblica dalla trasmissione di Rete4 "Fuori dal coro"
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità