comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:20 METEO:PISA10°13°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
venerdì 22 gennaio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Trump se ne va, il mondo può tirare un sospiro di sollievo

Cronaca mercoledì 14 ottobre 2020 ore 09:48

Acqua e zucchero di barbabietola in vino biologico

La Guardia di Finanza scopre la frode. Sequestrate 6600 bottiglie di vino biologico sofisticato con aggiunta di acqua e zucchero di barbabietola



PISA — Destinati ai Paesi del Nord Europa, avrebbero fruttato, sul mercato, oltre 100mila euro i 50mila litri di vino rosso adulterati sottoposti a sequestro nei giorni scorsi dagli uomini dell’Ispettorato centrale repressione frodi di Pisa e dai militari della Guardia di Finanza di San Miniato, insieme all'Ispettorato Centrale della Tutela della Qualità e Repressione Frodi dei Prodotti Agro-Alimentari (ICQRF) - Ufficio Toscana e Umbria - Sede di Pisa.

L’indagine ha avuto inizio negli ultimi mesi del 2018 nei confronti di una azienda imbottigliatrice situata in provincia di Pisa. Gli accertamenti si sono concentrati sulla qualità del vino, sia imbottigliato che sfuso. Dalle analisi di laboratorio è emersa la frode: una partita di prodotto era risultata completamente annacquata e adulterata con l’aggiunta di sostanze vietate dai disciplinari, come lo zucchero di barbabietola.

"Si tratta di una sofisticazione non dannosa per la salute dei consumatori, ma che è una pratica fraudolenta di concorrenza sleale nei riguardi degli operatori onesti del settore", è stato spiegato dalle Fiamme Gialle.



Tag
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Cronaca

Politica

Attualità