Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:55 METEO:PISA10°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
martedì 07 dicembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Prima della Scala, standing ovation per Mattarella

Attualità lunedì 09 gennaio 2017 ore 15:54

Al via i cassonetti automatizzati

A regime il piano del Comune per una città più pulita: porta a porta fuori dal centro, cassonetti interrati in centro e a Marina



PISA — Da oggi sono entrati in funzione nel centro storico i 42 nuovi cassonetti automatizzati interrati (22) e fuori terra (20).

Ogni postazione, sia interrata sia fuori terra, ha sei pozzi di cinque differenti tipologie: marrone per i rifiuti organici, verde per il vetro, bianco per la carta, blu per il multimateriale leggero (imballaggi in plastica, lattine, barattoli e cartoni per bevande) e due pozzi color grigio per i rifiuti indifferenziati. 

Sono verniciati con una sostanza antigraffito che permette una più facile pulizia in caso di danneggiamento. Adesso il conferimento è libero.

Per gettare i rifiuti è sufficiente schiacciare il pulsante di accensione del cassonetto e poi basta aprirlo con la maniglia o con la pedana. 

Lo svuotamento dei cassonetti avviene tramite speciali mezzi secondo sia un giro programmato sia secondo la segnalazione dei sensori interni che danno l’informazione in tempo reale quando il cassonetto è quasi pieno.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il celebre cantautore romano e le sue canzoni accompagneranno la città della Torre verso il 2022. Concerto in piazza dei Cavalieri
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Salvatore Calleri

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

CORONAVIRUS

Attualità