Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 12:30 METEO:PISA12°16°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
giovedì 29 febbraio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Manganellate a studenti, Silvia Noferi (M5s): «Sputi a polizia? Forse se li sono anche meritati»

Attualità martedì 26 settembre 2023 ore 11:11

Alloggi Erp, oltre 800 gli ammessi in graduatoria

101 le domande escluse nella graduatoria provvisoria per l'assegnazione. Per i ricorsi c'è tempo fino al 19 Ottobre



PISA — Su 939 domande presentate, sono 838 quelle ammesse alla graduatoria provvisoria per l'assegnazione degli alloggi Erp nel comune di Pisa. Al momento, dunque, gli esclusi risultano 101.

I partecipanti al bando possono consultare la graduatoria, approvata e pubblicata nei giorni scorsi sul sito del Comune (area tematica casa) attraverso il numero di protocollo assegnato alla domanda al momento della presentazione. Gli ammessi, spiega l'ente in una nota, sono inseriti in ordine di punteggio, quindi in ordine crescente di valore Isee, ed infine in base alla data di nascita (dal più anziano al più giovane), mentre gli esclusi sono ordinati in ordine crescente secondo il numero di protocollo e la data di presentazione delle domande. Gli utenti potranno prendere visione dei singoli punteggi attribuiti presso l’Urp del Comune di Pisa, i Caaf convenzionati, le associazioni degli inquilini o contattando l’Ufficio Politiche della Casa.

“Una pubblicazione, quella della graduatoria provvisoria, che era attesa da tempo – dichiara l’assessore alle politiche abitative Giovanna Bonanno - essendo stato il bando pubblicato nel 2022 e a cui in questi mesi ho voluto dare priorità. Come assessore alle Politiche Abitative, sin dal primo giorno del mio insediamento, ho iniziato un intenso lavoro con gli uffici con l’obiettivo di assicurare un’ampia e maggiore disponibilità di immobili, effettuando personalmente sopralluoghi e monitoraggi dei lavori urgenti da eseguire al fine di rispondere in modo incisivo alle esigenze della parte più fragile della nostra comunità. Ritengo che si possa dare compiuta finalizzazione alle graduatorie con una piena disponibilità di alloggi ed è questo il fine su cui sto lavorando. L’edilizia popolare rappresenta per la nostra Amministrazione una priorità e stiamo investendo risorse ingenti per attuare, in tempi brevi, interventi non soltanto di manutenzione degli alloggi popolari, ma di realizzazione di nuove costruzioni. Il mio impegno è quello di aiutare ed essere vicina a tutti quei cittadini che ogni giorno ricevo e che si trovano in difficoltà, cercando di non lasciare indietro nessuno. Ringrazio il personale degli uffici comunali per l’intenso lavoro di raccolta ed esame delle domande e per l’impegno profuso”.

Gli eventuali ricorsi in merito a punteggio attribuito, esclusione o mancanza di marca da bollo, potranno essere presentati entro il 19 Ottobre, ovvero entro 30 giorni dalla data di pubblicazione della graduatoria. Il modulo di opposizione potrà essere inoltrato esclusivamente online, sul portale dei portale del Comune di Pisa.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
In ospedale una stanza attrezzata per l'allattamento e il cambio pannolino. Lo spazio allestito nell'ambito di una iniziativa promossa da Unicef
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Cronaca