Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:00 METEO:PISA11°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
lunedì 24 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Quirinale, la scheda chiusa in un sacchetto: ecco come votano i parlamentari che hanno il Covid

Cronaca sabato 17 marzo 2018 ore 09:24

Appena rilasciato va a rubare alla Ovs

Si tratta del giovane gambiano sorpreso la notte scorsa dai carabinieri a rubare al "BarLumi", dopo aver sfondato la vetrina con un mattone



PISA — Solo ieri mattina era stato processato per direttissima perché arrestato dai carabinieri per un furto. Aveva mandato in frantumi la vetrina del "BarLumi" di via Pascoli utilizzando un mattone e, sorpreso dai militari, non aveva esitato a lanciare contro di loro il mattone e a prenderli a calci nel vano tentativo di fuggire. Presentatosi ieri in tribunale per il rito direttissimo, il giudice ha convalidato l’arresto ma non in carcere, applicando la misura cautelare dell’ obbligo di firma.

Tornato in strada, ieri pomeriggio il giovane gambiano, classe 1997 senza fissa dimora, è stato bloccato dalla sicurezza della Ovs di Corso Italia perché, dopo aver rimosso la placca antitaccheggio ad alcuni capi d'abbigliamento, aveva cercato di svignarsela non lesinando botte ai vigilanti che tentavano di bloccarlo. E' così intervenuta una volante della polizia, che si trovava nelle immediate vicinanze, che ha proceduto con l'arresto in flagranza di reato.

Il pm di turno, informato del nuovo arresto, ne ha disposto il trattenimento in camera di sicurezza della questura in attesa della convalida odierna.

AGGIORNAMENTO: Due furti in due giorni, stavolta resta in carcere


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La donna, di Viareggio, era in bici con il marito lungo l'Aurelia ed è stata ricoverata in gravi condizioni. E' caccia all'automobilista pirata
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Chi mette al centro la persona

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità