Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 22:38 METEO:PISA11°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
martedì 07 dicembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Crisanti sul vaccino ai bambini: «Sono favorevole, ho solo detto di aspettare qualche dato in più»

Attualità sabato 15 luglio 2017 ore 11:18

Ateneo e Corte dei conti Ue, firmato l'accordo

Paolo Mancarella e Eduardo Ruiz Garcìa

L'università di Pisa e l'istituzione comunitaria hanno firmato un partenariato permanente per lo sviluppo di ricerche e progetti



PISA — È stato firmato in rettorato, l’accordo di collaborazione tra l'università di Pisa e la Corte dei conti europea, il primo sottoscritto dall'Istituzione comunitaria con un ateneo, che consentirà a dottorandi, ricercatori e professori  di svolgere ricerche mirate e sviluppare progetti di comune interesse. Il documento è stato sottoscritto dal rettore Paolo Mancarella e dal segretario generale della Corte dei Conti europea, Eduardo Ruiz Garcìa, alla presenza della professoressa Giovanna Colombini, ordinario di Istituzioni di diritto pubblico dell'università di Pisa e membro del Consiglio di presidenza della Corte dei conti italiana, e di alcuni rappresentanti delle aree disciplinari di giurisprudenza, scienze politiche ed economia.

L'accordo prevede un partenariato permanente per attività di studio, ricerca e formazione in ambiti di comune interesse, quali le finanze e la contabilità del settore pubblico e il diritto dell’Unione Europea. La cooperazione riguarderà l’organizzazione di seminari, corsi di formazione e conferenze, e interessare disposizioni volte ad agevolare la ricerca da entrambe le parti. A tal fine, la Corte dei conti europea e l’università di Pisa si impegnano, nel rispetto della normativa in vigore, a promuovere lo scambio di informazioni e l’accesso ai documenti prodotti suscettibili di rivestire interesse per le due istituzioni nel contesto di attività di audit, di ricerca o accademiche.

Dopo la presentazione della collaborazione, in rettorato si è svolto il convegno dal titolo La Corte dei Conti europea, funzioni e prospettive future. Sono intervenuti Pietro Russo, membro italiano della Corte dei conti europea e Maria Teresa Polito, della Corte dei Conti italiana. Le conclusioni sono state affidate al segretario generale della Corte dei conti europea, Eduardo Ruiz Garcìa.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il celebre cantautore romano e le sue canzoni accompagneranno la città della Torre verso il 2022. Concerto in piazza dei Cavalieri
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Salvatore Calleri

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Spettacoli

CORONAVIRUS

Attualità