Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:30 METEO:PISA12°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
giovedì 27 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Quirinale, Salvini: «Se ho incontrato Cassese? Non so neppure dove abiti»

Cronaca mercoledì 01 giugno 2016 ore 17:10

Blitz della Polizia nei campi nomadi

Trovati gli strumenti utilizzati per i furti nelle case e nei negozi. La polizia indaga quattro persone dopo le perquisizioni a Cascina e San Piero



PISA — Nelle prime ore del mattino la Squadra Mobile della Questura di Livorno con la collaborazione delle Squadre Mobili delle Questura di Pisa e Bergamo ha eseguito una serie di perquisizioni presso i campi nomadi di Cascina e San Piero a Grado, oltre ad un campo in Lombardia.

L’attività ha portato al sequestro di materiale di vario genere.

In particolare sono stati rinvenuti radio-portatili, passamontagna, guanti, zaini e attrezzi, comunemente utilizzati nell’edilizia, che il gruppo criminale utilizza, invece e con ogni probabilità, per smurare e aprire le casseforti all’interno delle abitazioni o di esercizi commerciali.

L'obiettivo delle indagini è stato mirato ad individuare gli autori di furti in appartamenti ed esercizi commerciali.

Sono stati così messi sotto osservazione due gruppi criminali di origine nomade, ma oramai da anni stabilitisi in provincia di Pisa.

Appostamenti e pedinamenti hanno consentito di acquisire elementi indiziari solo su uno dei due gruppi criminali e nelle prime ore del mattino di oggi sono state effettuate tre perquisizioni a San Piero a Grado, a Zambra e a Cenate di Sopra in provincia di Bergamo.

L’attività di polizia continua con l’obiettivo di ricostruire le responsabilità degli indagati per una serie innumerevole di furti.

Gli indagati sono quattro, di età compresa tra 23 e 42 anni.

Il gruppo criminale potrebbe essere responsabile, tra gli altri, dei due furti alla filiale “SISAL MACHT POINT” di via Provinciale Pisana a Livorno nei quali venne rubato l’incasso contenuto nella cassaforte del’esercizio commerciale.  


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il caso, riguardante l'ospedale Santa Chiara, è stato portato all'attenzione pubblica dalla trasmissione di Rete4 "Fuori dal coro"
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Ciro Vestita

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Sport

Politica

Cronaca

Attualità