Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:21 METEO:PISA11°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
lunedì 24 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Quirinale, la scheda chiusa in un sacchetto: ecco come votano i parlamentari che hanno il Covid

Attualità venerdì 22 gennaio 2021 ore 12:00

"Le toppe non risolvono i problemi"

Toppe per le buche di via Norvegia

Le condizioni in cui versano alcune case popolari ancora al centro delle critiche di Asia Usb: "Servono investimenti massicci, non interventi tampone"



PISA — "Questa mattina una ditta privata, inviata dal Comune e dall’Apes, ha iniziato a coprire le enormi buche con dell’asfalto a freddo - è la segnalazione giunta Asia Usb relativa alle case popolari di via Norvegia -. Una operazione che si ripete ogni 2 / 3 anni e che aggrava invece di risolvere il problema, allungando ancora una volta l’opera risolutiva che attendiamo da più di 10 anni: la rimozione totale dell’asfalto irrimediabilmente deteriorato e una asfaltatura completa del manto stradale".

Le buche in via Norvegia

"In questi giorni - ricordano dal sindacato - abbiamo evidenziato la distanza siderale tra la retorica e la propaganda dell’attuale Giunta comunale e la realtà in merito alla cura delle periferie della città e del patrimonio edilizio pubblico. L’elenco di opere promesse e non realizzate è lunghissimo, coinvolgendo praticamente tutti i quartieri popolari. Palazzi in rovina e talvolta pericolanti, infiltrazioni di acqua negli appartamenti, fogne che traboccano, illuminazione notturna insufficiente o inesistente, stalli per la raccolta dell’immondizia abbandonati, verde urbano lasciato al degrado, manto stradale gravemente dissestato".

"Come per altre opere - lamentano da Asia Usb -, Comune e Apes preferiscono tamponare i problemi e non risolverli alla radice, accampando una questione di costi e di mancanza di fondi. Se però sommiamo tutti gli interventi tampone di questi anni arriveremmo ad cifre ben più alte di quelle che sarebbero stati utili per effettuare lavori completi e risolutivi, in tutti i settori".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La donna, di Viareggio, era in bici con il marito lungo l'Aurelia ed è stata ricoverata in gravi condizioni. E' caccia all'automobilista pirata
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Chi mette al centro la persona

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Attualità