Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:30 METEO:PISA13°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
sabato 04 dicembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Sanremo 2022, chi sono i 22 partecipanti: l'annuncio di Amadeus

Attualità venerdì 18 giugno 2021 ore 11:18

Caso Helbiz, la società si difende

L'operatore dei monopattini a noleggio: "La presentazione della Scia è una pratica burocratica il cui ritardato adempimento è perfettamente sanabile"



PISA — In attesa che Pisamo decida sul caso Helbiz, vista anche la discussione in commissione controllo e garanzia del consiglio comunale di Pisa (Sul caso Helbiz cortocircuito fra Comune e Pisamo), la società ha già presentato una memoria a Pisamo e ora si difende pubblicamente.

“Helbiz non ha affatto operato senza il necessario titolo autorizzativo - si legge in una nota della società dei monopattini in sharing -. Si dimentica che la società è stata individuata al termine di una procedura ad evidenza pubblica che si è conclusa con un’autorizzazione da parte degli organi competenti. Dunque, il titolo c’era e la presentazione della Scia è una pratica burocratica il cui ritardato adempimento è perfettamente sanabile, come per legge".

"Helbiz, dunque, non ha affatto operato senza titolo e, anche, non ha operato a discapito di alcuna altra società - ha inteso sottolineare un portavoce della società -. È stato indicato che altre società avrebbero presentato tutta la documentazione richiesta, tuttavia questa informazione risulta alquanto curiosa considerando che queste società, non avendo l’autorizzazione ad operare, non potevano presentare la necessaria documentazione”.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Un uomo residente nel Pisano è stato arrestato dalla polizia postale. L'indagine della procura di Firenze si sviluppa anche in altre province toscane
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Alfredo De Girolamo e Enrico Catassi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Politica

Attualità

Cronaca