Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:40 METEO:PISA13°22°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
lunedì 27 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Festa Leclerc: tutti in acqua dopo il trionfo, tuffo anche per il team principal

Attualità venerdì 10 febbraio 2023 ore 10:47

Pisa celebra Galileo Galilei

​La città della Torre rende omaggio alla figura del grande scienziato con 4 giorni di iniziative. In programma presentazioni, incontri e proiezioni



PISA — La città della Torre rende omaggio ad uno dei suoi più grandi scienziati: Galileo Galilei. Per il quinto anno Pisa celebrerà il suo figlio illustre nel giorno della nascita, avvenuta il 15 Febbraio 1564, con un ricco programma di presentazioni, incontri e proiezioni.

Gli appuntamenti si svolgeranno dal 13 al 16 Febbraio, in collaborazione con Università di Pisa, Scuola Superiore Sant’Anna, Scuola Superiore Normale, Sistema Museale d’Ateneo, Museo degli Strumenti di Fisica e Ludoteca Scientifica, Archivio di Stato di Pisa, Mura di Pisa, Cinema Arsenale, Società Storica Pisana e Teatri della Resistenza.

Si parte martedì 14 Febbraio alle 17. Appuntamento alla gipsoteca di arte antica con l'inaugurazione delle Giornate Galileiane e gli interventi di Cristina Moro (Università di Pisa), Christian Satto (Università per Stranieri di Siena), Valentina Domenici (Università di Pisa) e la presentazione dei volumi “Galileo Galilei: Gli anni pisani, fonti, documenti e memorie”  e “Immagini e strumenti digitali nella didattica delle Scienze".

Mercoledì 15 Febbraio  “Il Giovane Galileo a Pisa” Installazioni e replica di esperimenti Galileiani sulle Mura di Pisa a cura del Museo degli Strumenti di Fisica e ludoteca scientifica (Accesso dalla Torre Santa Maria in Piazza dei Miracoli).

Alle 18 appuntamento al Cinema Arsenale per “Specolando ciascun l’orbe lunare” a cura dei Teatri della Resistenza con Testi di Galileo Galilei; Musiche di Francesco Filidei,  Dario Focardi come voce recitante e Maria di Bella al violino.

Giovedì 16 Febbraio, alle 21, nuovo appuntamento al cinema Arsenale con “Immaginario Scientifico e finzione romantica: il caso del Raggio Verde” e  Proiezione del film “Il Raggio Verde” di Eric Rohmer

Fino dal 13 al 24 Febbraio l'Archivio di Stato ospiterà “Galileo a Pisa”, Esposizione di documenti che sarà visitabile i lunedì, mercoledì e venerdì.

All’interno del programma delle Giornate Galileiane, nei giorni di mercoledì 15 e giovedì 16 l’assessorato alla Cultura del Comune di Pisa promuove l’evento Performing Media, un futuro remoto articolato con una conferenza-spettacolo sull’omonimo libro-librido, combinata con un dialogo tra i protagonisti e un’intelligenza artificiale, dei walkabout-esplorazioni radionomadi lungo i percorsi urbani di PiSigns e uno screening video al Cineclub Arsenale.

Mercoledì 15 Febbraio alle 15 nella sala Baleari di Palazzo Gambacorti si svolgera la presentazione di PiSigns con Antonio Cisternino e l'assessore Pierpaolo Magnani. Alle 16 la 3D Accademy presenterà poi Pisa e il metaverso: VR, MR e A.I con Gianfranco Casano e Stefano Orlando. Seguirà Performing Media. Un futuro remoto (dalle 17), talk  a cura di Urban Experience e Nuvola Project con Carlo Infante, Gaia Riposati e Massimo Di Leo.

Alle 20,30 appuntamento alla chiesa di San Paolo a Ripa D’Arno con Galileo’s Journey: opera multimediale per ensemble, tre voci femminili elettronica e visual di Ivan Fedele, Ensemble moderna del Conservatorio “G. Tartini” di Trieste, diretto da Petar Matosevic, video artist Andrew Quinn.

Giovedì 16 Febbraio sarà la volta di Walkabout - esplorazione radionomade lungo i percorsi urbani di PiSigns con scuole e università. Si tratta di conversazioni itineranti, caratterizzate dall’ausilio di smartphone e cuffie collegate ad una radioricevente (whisper radio), per ascoltare le voci dei walking-talking heads e repertori audio predisposti. Alle 18 nuovo appuntamento al Cineclub Arsenale: Dal videoteatro all’intelligenza artificiale. Tutti gli eventi in programma sono ad accesso gratuito.

“Ormai dal 2019 – commenta l’assessore Paolo Pesciatini - l'amministrazione comunale e le istituzioni culturali, scientifiche e della ricerca della città hanno dato vita alle Giornate Galileiane. Ogni anno vengono organizzate intorno al 15 febbraio, giorno della nascita di Galileo Galilei avvenuta a Pisa nel 1564, numerose e diversificate iniziative gratuite per celebrare il nostro illustre concittadino, grande scienziato e grande umanista. Infatti queste giornate da un lato vogliono testimoniare che Pisa è città dei saperi scientifico-tecnologici e delle scienze umanistiche, dall'altro vogliono caratterizzarsi per la capacità di costruire ponti sociali e culturali al fine di favorire sempre più il trasferimento delle conoscenze sviluppate in ambito accademico verso le nostre comunità. Ho più volte ricordato Remo Bodei che diceva che bastano tre nomi per marcare l'importanza di Pisa nel progresso scientifico dell'umanità: Fibonacci, Galileo e Pacinotti. Dei loro nomi e di tutti coloro che hanno contribuito a rendere grande la nostra città, vogliamo tenere alto e tramandarne il ricordo”.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
I Nas riscontrano pessime condizioni igienico sanitarie in un ristorante: è scattata immediatamente la chiusura del locale da parte dell'Ausl
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Blue Lama

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Politica

Attualità