QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PISA
Oggi 10°11° 
Domani 11°12° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
lunedì 18 novembre 2019

Attualità venerdì 07 giugno 2019 ore 11:30

Conti a vicesindaco di Trieste "Polemiche sterili"

Il sindaco Michele Conti

Il sindaco di Pisa risponde a Polidori dopo le sue osservazioni sull'Arena: "Le polemiche le teniamo da parte, vogliamo che vinca lo sport"



PISA — Con un video pubblicato su Facebook, il sindaco di Pisa Michele Conti si rivolge al vicesindaco di Trieste Paolo Polidori, che il giorno della partita Pisa- Triestina, con un video in diretta dall'Arena Garibaldi, aveva fatto alcune osservazioni sullo stadio cittadino e sul numero di biglietti messi a disposizione dei tifosi triestini per l'occasione.

"Mi domando come è possibile che Pisa ci abbia dato soltanto 500 biglietti.  - aveva esordito Polidori su Facebook- Allora io direi che allo stadio Rocco (lo stadio di Trieste) bisogna fare altrettanto".

Poi era intervenuto denunciando carenze dal punto di vista dei servizi dell'Arena, in particolare i bagni e il bar "Uno stadio così  - il commento di Polidori- non può andare in serie B".

Il sindaco di Pisa Michele Conti è intervenuto oggi con un video su Facebook, rivolgendosi proprio all'amministratore triestino: "Le polemiche che sono nate in questi giorni sono sterili. Lui ha trovato la nostra Arena Garibaldi Romeo Anconetani un po' usurata. Quegli spazi sono stati occupati per tanti anni da una serie A gloriosa che ha creato questa grande tifoseria".

"Domenica- ha aggiunto il sindaco-  noi tifiamo per il grande Pisa, ci auguriamo un ottimo risultato, ma le polemiche le teniamo da parte, vogliamo che vinca lo sport".

"Corre l’obbligo ricordare che i rappresentanti delle istituzioni dovrebbero astenersi da commenti inutili e provocatori, per non avvelenare il clima con esternazioni del tutto fuori luogo - ha poi aggiunto il sindaco Conti in un comunicato stampa-. Il vicesindaco di Trieste dovrebbe portare rispetto alla nostra città, alla nostra tifoseria e anche alla gloriosa Arena Garibaldi: se l’ha trovata un po’ usurata è per le tante partite di serie A che ha ospitato quando presidente era una persona che lui e i triestini dovrebbero ricordare molto bene, Romeo Anconetani. Lo informo comunque che è in corso una variante urbanistica propedeutica al progetto del nuovo stadio, se avrà la fortuna di tornarci fra qualche anno probabilmente userà altre parole per descriverlo. Nel frattempo, nonostante le sue dichiarazioni che non mi dilungo a commentare, tanti pisani saranno domenica al Nereo Rocco di Trieste, colorando la curva ospiti di nerazzurro e tifando per il risultato che noi tutti auspichiamo. Lasciamo quindi la parola al campo da gioco e forza Pisa".



Tag

Mattia, la «sardina» che ha riempito Piazza Maggiore contro Salvini: «Non conosco Prodi»

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Lavoro

Cronaca

Cronaca