comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PISA
Oggi 19°28° 
Domani 20°31° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
venerdì 03 luglio 2020
corriere tv
Salvini torna a Mondragone: «Quelli dei centri sociali bevono e fumano fino a tardi la sera e la mattina dormono »

Attualità venerdì 12 maggio 2017 ore 16:26

Due nuovi alberi in ricordo di Luca e Francesco

Alla rotonda Tienanmen piantati due nuovi alberi in ricordo dei due ragazzi morti, a cinque anno l'uno dall'altro, nello stesso tratto di strada



PISA — Dopo i lavori di messa in sicurezza della rotonda Tienanmen a Ospedaletto, con un investimento dell'amministrazione comunale di 100mila euro realizzato a marzo 2016, la rotonda è stata ulteriormente riqualificata, con l’adozione dell’arredo verde da parte di Mobili Sabatini “Scavolini Store” di Pisa.

La messa in sicurezza della rotatoria è stata fortemente voluta dalle famiglie e dagli amici di Luca Ponzecchi e Francesco Mulè, i due motociclisti che proprio lì hanno perso la vita in due diversi incidenti stradali.

La rotonda di Ospedaletto ora è stata abbellita con un progetto di risistemazione del verde che ha previsto la piantumazione di due nuovi alberi di paulownia tomentosa in simbolico ricordo dei due ragazzi, la riqualificazione del manto erboso intorno agli alberi con realizzazione di una croce pisana centrale realizzata in lapillo vulcanico, e la realizzazione di una bordatura con sassi bianchi. L’albero di olivo già presente, sempre in memoria delle due vittime, è stato preservato e inserito nel nuovo arredo.

“L’adozione delle rotatorie – ha dichiarato il vicesindaco Paolo Ghezzi - è uno strumento ormai molto diffuso, che punta al coinvolgimento dei privati nella riqualificazione di spazi urbani. Quella che inauguriamo oggi arriva dopo gli interventi già fatti per mettere in sicurezza la rotatoria, e adesso, con le famiglie e gli amici dei due ragazzi che sono rimasti vittime di incidenti in questo punto, concorderemo il modo di ricordarli, con una targa o un pensiero in loro memoria”.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Sport

Cronaca

Attualità

Cronaca