Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 09:18 METEO:PISA10°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
lunedì 29 novembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
La lezione di Burioni: «Variante Omicron? Dobbiamo da un lato stare attenti e dall'altra vaccinarci»

Attualità giovedì 18 marzo 2021 ore 08:00

Due defibrillatori in memoria di Ambra Puntoni

La Pubblica Assistenza ringrazia la famiglia Puntoni per la donazione ricevuta

La Pubblica Assistenza ha acquistato due Dae grazie alla donazione ricevuta dalla famiglia Puntoni di Vecchiano, ringraziata con una targa



PISA — Nella mattina di ieri, mercoledì 17 Marzo, breve ma sentita e intensa cerimonia nella sede di via Bargagna della Pubblica Assistenza di Pisa. Il presidente ed il direttore dell'associazione hanno incontrato la famiglia Puntoni di Vecchiano, presenti anche alcuni volontari: Agata e Adriano Puntoni hanno effettuato una donazione in memoria della giovane figlia Ambra, prematuramente deceduta lo scorso anno a causa di una grave malattia; con questa specifica donazione, d'intesa con la famiglia, la Pubblica Assistenza ha acquistato due Dae (Defibrillatore Automatico Esterno), che dopo la cerimonia di consegna, sono già stati messi in servizio. Uno è stato installato su di una ambulanza per i servizi di emergenza. L'altro in prossimità della sede Anpas di Migliarino Pisano, in via Fucini, a tutela di quella comunità. 

"Un gesto generoso e solidale - ha sottolineato il presidente, Alessandro Betti - che supporta l'Associazione di volontariato e che si è già trasformato in nuove attrezzature utilissime per qualificare e rinnovare le dotazione di mezzi e sedi della Pubblica Assistenza S.R. Pisa. Rinnovando ai genitori le nostre condoglianze e la nostra fraterna vicinanza per la perdita della giovane Ambra, accogliamo questo vostro gesto di memoria e solidarietà che è particolarmente utile e gradito".

"E' un ricordo concreto - ha aggiunto - che si trasformerà nelle mani dei nostri Volontari in un supporto moderno ed utilissimo nelle attività di soccorso in emergenza ma anche in un presidio di salute, a disposizione dei residenti. Strumenti che, ne sono certo, potranno aiutare tante persone e salvare altre vite".

Per ricordare questa occasione, la Pubblica Assistenza S.R. Pisa ha donato ad Agata e Adriano Puntoni una targa a ricordo di questa occasione; targa che il Presidente Betti ed il Direttore Lo Cicero hanno consegnato ai genitori di Ambra.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La provincia di Pisa, nelle ultime 24 ore, registra quasi cento nuove positività al coronavirus. Il dettaglio per Comune di residenza
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicolò Stella

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

CORONAVIRUS

Attualità