Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:52 METEO:PISA12°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
sabato 10 aprile 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Rubavano nella mensa dell'ospedale: il bottino da 24mila euro in appena due mesi

Attualità lunedì 01 marzo 2021 ore 19:00

Herambiente chiede due mesi di tempo

Herambiente a Ospedaletto (ex Teseco)

Slittata al 6 Maggio la decisiva conferenza dei servizi sul progetto di ampliamento per l'impianto di trattamento rifiuti di Ospedaletto



PISA — Circa il progetto di ampliamento per il sito di Ospedaletto (ex Teseco) presentato in Regione da Herambiente Servizi Industriali Srl, la decisiva conferenza dei servizi prevista dal Paur (Provvedimento autorizzativo unico regionale) è slittata dal 4 Marzo al 6 Maggio. Il rinvio di due mesi è stato chiesto dalla stessa Herambiente. A renderlo noto Gaetano Licitra, dirigente Arpat, ascoltato in prima commissione consiliare permanente del Comune di Pisa.

Licitra è intervenuto in commissione assieme ad altri tecnici Arprat, al fine di illustrare le osservazioni presentate dell'Agenzia regionale per la protezione ambientale sul progetto Herambiente per la "Ottimizzazione impianti ed implementazione nuove linee produttive" nel sito di trattamento rifiuti speciali di via Ragghianti.

Arpat, questo quanto emerso oggi, ha chiesto a Herambiente che il progetto tenga conto delle Bat - le migliori tecnologie disponibili al momento -, come peraltro previsto dalle normative europee. In questo modo, hanno puntualizzato i tecnici dell'Agenzia, l'intervento proposto andrebbe a migliorare l'impatto degli impianti dal punto di vista delle emissioni.

Altra notizia arrivata da Arpat: Herambiente ha ritirato la parte del progetto riguardante l'ammodernamento degli impianti per il trattamento di terreni e fanghi contaminati. Sul fronte delle maleodoranze, Arpat ha infine precisato che è già previsto lo spostamento della stazione di pesa dei camion, un trasloco che consentirebbe di ridurre fortemente i disagi patiti e lamentati da chi risiede o lavora nella zona di via Ragghianti.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Per i soccorsi è stato richiesto l'intervento dell'eliambulanza Pegaso. L'incidente attorno alle 11,30 in via Poggiberna, nei pressi di Pomaia
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Cronaca

Spettacoli