Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:00 METEO:PISA11°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
sabato 04 dicembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Davide Giri ucciso a New York, il dottorando italiano è stato accoltellato

Lavoro lunedì 19 luglio 2021 ore 14:30

"Il mercato in via Frascani destinato a morire"

Anva Confesercenti chiede all'amministrazione che si valuti lo spostamento del mercato di Pisanova del lunedì in via Bargagna



PISA — “Il mercato di Pisanova del lunedì è destinato a morire se non si provvede ad uno spostamento dall’attuale inadeguata sede. Le richieste di Anva a nome degli operatori stanno cadendo nel vuoto come purtroppo accade spesso quando si parla di mercati. Ci attendiamo una risposta immediata dall’assessore Pesciatini”. Tornano così a rivolgersi a Palazzo Gambacorti i rappresentanti pisani del sindacato ambulanti Anva Confesercenti, questa volta sul mercato di Pisanova, con il referente Luca Pucci ed il responsabile Toscana Nord Claudio Del Sarto. 

“Continua il silenzio alle nostre ripetute richieste di intervenire sulla situazione molto difficile dei mercati cittadini – hanno spiegato Pucci e Del Sarto -. Silenzio anche sul nuovo piano del commercio su aree pubbliche la cui discussione continua a slittare. Oggi vogliamo accendere i riflettori sul mercato di Pisanova relegato nel parcheggio di fronte al cinema in via Frascani dopo uno spostamento a causa dei protocolli anti-Covid rispetto alla sua originaria collocazione in via di Padule. La sede è totalmente inadatta per far lavorare gli ambulanti, tagliata fuori da ogni tipo di visibilità". 

"Senza considerare – hanno aggiunto i due rappresentanti Anva – l’assenza di controlli sui posteggi e addirittura la mancanza della segnaletica che indica il mercato tanto che spesso gli operatori trovano auto parcheggiate negli spazi destinati ai loro banchi”. 

Per Claudio Del Sarto e Luca Pucci “l’unica possibilità di evitare la morte commerciale di questi operatori sarebbe lo spostamento in via Bargagna, nel tratto iniziale in cui insistono alcune attività a posto fisso". 

"Abbiamo inviato diverse richieste corredate anche da una raccolta di firme senza alcuna risposta - concludono con amarezza da Anva -. Chiediamo all’assessore Pesciatini, ancora una volta, una maggiore attenzione nei confronti del commercio ambulante. A cominciare dal nuovo piano del commercio che stenta a decollare nonostante tante riunioni già effettuate”.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Un uomo residente nel Pisano è stato arrestato dalla polizia postale. L'indagine della procura di Firenze si sviluppa anche in altre province toscane
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità