Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:30 METEO:PISA11°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
sabato 03 dicembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Nubifragio nel Messinese, strade allagate e persone intrappolate nelle auto

Cronaca martedì 15 febbraio 2022 ore 21:00

In arresto per maltrattamenti e violenze sessuali

Una donna vittima del suo compagno, i familiari e gli amici di lei che intuiscono e si rivolgono alla polizia, le indagini e ora la misura cautelare



PISA — Gli agenti della Questura di Pisa hanno eseguito una misura di custodia cautelare in carcere nei confronti di un uomo di 30 anni, per i reati di maltrattamenti contro famigliari e conviventi e violenza sessuale continuata ai danni della compagna, con cui conviveva da 2020. 

Le indagini sono partite a metà Gennaio 2022 su segnalazione di familiari e amici della donna, che pur non a conoscenza delle violenze avevano percepito la difficile situazione in cui lei si trovava a vivere. Il caso è stato seguito dagli agenti della Squadra Mobile, con il coordinamento della Procura della Repubblica di Pisa. 

Ascoltata la donna, i poliziotti avrebbero ricostruito "un quadro gravemente indiziario nei confronti del compagno presunto autore delle violenze, uno straniero di circa 30 anni". 

Sin dall’inizio della convivenza, lui avrebbe da subito instaurato un clima domestico di violenza e terrore, mosso dalla gelosia. Le condotte non si sarebbero limitate alla violenza verbale ma, con estrema frequenza, sarebbero sfociate in aggressioni fisiche anche con l'uso di coltelli e altri oggetti, rivolti tanto verso di lei quanto verso il suo animale di affezione. Tra le violenze ci sarebbero state anche costrizioni ad atti sessuali.

Gli elementi raccolti con le indagini hanno spinto il Gip ad emettere un'ordinanza di custodia cautelare in carcere. Ordinanza che è stata eseguita all’alba di oggi dagli uomini della Squadra Mobile, che hanno arrestato il trentenne e lo hanno accompagnato alla casa circondariale "Don Bosco" di Pisa.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La società prima classificata all'avviso del Comune ha ricevuto l'assegnazione dalla commissione. Bonsangue: "Riqualifichiamo un'area storica"
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Adolfo Santoro

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Cronaca

Attualità

Attualità