Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 14:44 METEO:PISA12°16°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
mercoledì 12 maggio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
La Spezia, crolla il ponte levatoio della Darsena di Pagliari: il momento in cui cade tutto

Attualità sabato 27 febbraio 2021 ore 13:48

Intervento alla base nautica dei vigili del fuoco

L'assessore Latrofa alla base nautica dei vigili del fuoco in lungargno Guadalongo

Sarà sistemata la rampa di lungarno Guadalongo. L'assessore Latrofa: “Finalmente sbloccata una situazione ferma da anni".



PISA — La giunta comunale ha approvato nei giorni scorsi lo schema di convenzione con il Comando Provinciale di Pisa dei Vigili del Fuoco, che permetterà il recupero funzionale della rampa su lungarno Guadalongo per accedere alla base nautica sulla sponda sud dell'Arno. La struttura è di proprietà del Demanio, consegnata in uso gratuito al Comando dei Vigli del Fuoco, ma necessita da anni di un intervento di manutenzione della pavimentazione, per rendere lo scalo al fiume sicuro e agevole sia per le persone che per i mezzi di soccorso fluviale. 

"Il Comune di Pisa - hanno spiegato da Palazzo Gambacorti -, in considerazione della posizione della struttura che consente lo scalo fino al livello dell’acqua, ritiene che costituisca interesse pubblico renderla fruibile e per questo si è fatto promotore di una nuova convenzione con i Vigili del Fuoco che permetta l’utilizzo dello scalo da parte di soggetti diversamente abili per qualsiasi tipo di attività ed iniziative correlate alla fruibilità dell’Arno e per lo svolgimento di attività legate ad operazioni di Protezione Civile per situazioni emergenziali".

“È una grande soddisfazione – ha commentato l’assessore ai lavori pubblici Raffaele Latrofa - essere riusciti a portare in fondo un percorso burocratico lungo e complesso, che permetterà alle persone disabili di accedere alla base nautica sul lungarno. Basti pensare che la convenzione con i Vigili del Fuoco esisteva già e risale al 2011, ma ancora non aveva avuto attuazione. Come Giunta Comunale abbiamo dovuto approvare un’apposita appendice alla convenzione, per aggiungere alcuni articoli che permettono di regolamentare l’utilizzo della rampa. Si tratta di una struttura che già esiste, ma non è accessibile ed ha bisogno di interventi per essere resa fruibile a tutti". 

"Questo intervento - ha sottolineato Latrofa - permetterà alle persone disabili di accedere all’Arno e agli sport fluviali, e consentirà anche una più agevole fruizione dei mezzi natanti dei Vigili del Fuoco per il salvataggio delle persone e dei mezzi della Protezione Civile. Tengo a sottolineare che anche in questo caso, dopo la firma della convenzione, con grande concretezza partiranno i lavori, e Pisa potrà disporre di uno scalo sicuro e accessibile che permetterà agli atleti disabili di poter partecipare alle gare regionali e nazionali di canottaggio che si disputano presso la base nautica dei Vigili del Fuoco di Pisa".

Soddisfazione espressa anche dal Comandante dei Vigili del Fuoco Nicola Ciannelli: “Siamo certi che questa opera possa essere utile per dare inclusione alle nostre attività sportive svolte sul fiume e per rendere più efficaci le operazioni di soccorso in Arno”.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Migliaia di pisani hanno imparato a guidare grazie all'autoscuola Galileo. Franco Paolini, detto Paolo, fu anche un animatore di "Radio Scalino"
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Monica Nocciolini

QUI Condoglianze

Qui Condoglianze - Elenco necrologi

Renzo Maltomini

Domenica 09 Maggio 2021
Onoranze funebri
BIASCI Lorenzana Collesalvetti Casciana Terme
Onoranze Funebri


Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Attualità

Attualità

Attualità