Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 10:45 METEO:PISA13°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
domenica 16 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Covid, retromarcia di Melandri: «La mia solo una battuta»

Politica lunedì 02 luglio 2018 ore 09:34

La scuola di inglese contro il sindaco leghista

La New York English Academy pubblica su facebook un post contro il neosindaco di Pisa, il leghista Michele Conti. Diluvio di commenti



PISA — "Se siete contenti che Pisa sia adesso rappresentata da un sindaco e da un partito che manifesta di essere carico d'odio, fanatismo e intolleranza, allora è logico che la nostra scuola non sia adatta a voi: vi chiediamo quindi di cercare formazione in lingua inglese e stimoli culturali altrove."

Comincia così il post della New York English Academy ( che si definisce "Zona antirazzista"), scuola con sedi a Pisa, Lucca e Livorno, contro il nuovo sindaco Michele Conti e la Lega.

"Crediamo nella parità di diritti per tutti e cerchiamo di promuovere sempre un'atmosfera di amore, pace e tolleranza verso tutti", continua il post che, inutile sottolinearlo, è stato condiviso e commentato da centinaia di persone, pro o contro quanto è stato affermato:"La New York English Academy è stata fondata da un immigrato, è di proprietà di un immigrato e gestita da un immigrato, e tutti i nostri insegnanti 'madrelingua' sono immigrati".

"Amiamo l'Italia: è questo il motivo per cui noi tutti ci siamo trasferiti qui, e speriamo che il meglio che l'Italia ha saputo dare al mondo negli anni - pensiero illuminato, umanesimo e bellezza - continuerà a prosperare come fonte di luce e ispirazione per tutti."


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
I dati aggiornati contenuti nel report regionale portano ad oltre 66mila le positività accertate in provincia da inizio epidemia. Altre 4 vittime
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Alfredo De Girolamo e Enrico Catassi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Politica

Cronaca

Attualità