Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:00 METEO:PISA12°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
lunedì 17 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Scuola, Bianchi: «Vaccino obbligatorio per la tutela di tutti»

Cronaca venerdì 17 giugno 2016 ore 12:16

Le luci si spengono e i furti dilagano

Le forze dell'ordine hanno arrestato tre persone per il furto di una bicicletta e denunciato altri tre per furto in altrettante attività commerciali



PISA — Nel corso dei controlli predisposti per la Luminara le forze dell'ordine hanno arrestato tre persone per il furto di una bicicletta e denunciato altri tre per furto in altrettante attività commerciali

I tre arresti sono avvenuti nella zona della mensa universitaria: a finire in manette  M.M. del 1971, cittadino italiano, C.G. del 1978, cittadino italiano, M.A.A.A. del 1980, cittadino egiziano. Mentre uno di loro colpiva il lucchetto a cui era assicurata la bicicletta gli altri due facevano da palo.

La Bicicletta marca Fashion, modello da donna, di colore bianco/azzurro con strisce grigie, munita di cestello anteriore nero in metallo, sella nera marca “Montegrappa”, con catena e lucchetto marca “Viro” si trova presso gli uffici della Questura di Pisa. I tre sono stati tratti in arresto e successivamente liberati come disposto dal Pm di turno.

Il personale delle Volanti ha poi denunciato Z.M, del 1983, cittadino tunisino, per furto di un paio di scarpe presso l’esercizio commerciale Zara e B.A. del 1992, cittadina rumena, perché responsabile di furto di un giaccone, in concorso con altra persona al momento sconosciuta nel negozio “Apuane Outdoor” a San Giuliano Terme in località la Fontina.

Denunciato anche M.A.L. del 1986, cittadino rumeno, perchè resosi responsabile di furto aggravato di prodotti alimentari  alla Coop di Pisa in Via Valgimigli


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Un C130-J dell'aeronautica militare partito da Pisa ha trasferito il bambino dalla Sardegna a Firenze in un trasporto sanitario urgente
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Alfredo De Girolamo e Enrico Catassi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Politica

Attualità

Cronaca