Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:36 METEO:PISA10°20°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
domenica 17 ottobre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Tensione al corteo no Green pass di Milano, la protesta non si ferma e partono le cariche della polizia

Attualità martedì 22 giugno 2021 ore 15:45

Manca sangue a Cisanello, invito a donare

Appello ai donatori dall'Azienda ospedaliero universitaria pisana e dalle associazioni. L'invito è a presentarsi al centro trasfusionale di Cisanello



PISA — L’Azienda ospedaliero universitaria pisana e le associazioni dei donatori lanciano l’appello a donare il sangue per aiutare l’ospedale a rinforzare le proprie scorte in questo periodo in cui, fisiologicamente, le donazioni calano. "Avere scorte adeguate - hanno ricordato dalla Aoup - permette di effettuare gli interventi chirurgici programmati e di lavorare in tranquillità sull’emergenza-urgenza".

L’Unità operativa di Medicina trasfusionale e biologia dei trapianti del presidio ospedaliero di Cisanello (Edificio 2 C) riceve i donatori dal lunedì al sabato dalle 8 alle 13. Il martedì e giovedì è possibile donare o effettuare la visita preliminare alla donazione dalle 14 alle 15.30.

Dall'ospedale si ricorda anche che la donazione avviene in totale sicurezza, dal momento che nei centri di raccolta sono state messe in atto tutte le misure di prevenzione e protezione previste dai protocolli nazionali in relazione all’emergenza da Covid-19.

L’Aoup ringrazia sin da ora tutti colori che risponderanno all’appello.

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il corteo organizzato dal comitato Porta Fiorentina e dall'associazione Sguardo di vicinato ha sfilato da via Cattaneo fino in zona stazione
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Don Andrea Pio Cristiani

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Sport

Attualità

Attualità