Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:30 METEO:PISA10°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
martedì 25 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
«Stupido figlio di p...», la gaffe di Biden che insulta un giornalista a microfono acceso

Politica mercoledì 10 ottobre 2018 ore 09:08

Monte Serra, Forza Italia coinvolge il Governo

I protagonisti dell'incontro

Incontro con il Sindaco di Calci da parte di Erica Mezzetti, membro della commissione ambiente della Camera. Assieme a lei il vicesindaco di Pisa



CALCI — L’Onorevole di Forza Italia, Erica Mazzetti, membro della Commissione Ambiente, Territorio e Lavori Pubblici della Camera dei Deputati e il Vice Sindaco di Pisa e coordinatore provinciale di Forza Italia, Raffaella Bonsangue, hanno incontrato Massimiliano Ghimenti, Sindaco del Comune di Calci, territorio fortemente colpito dall’incendio che ha devastato il Monte Serra il 25 settembre scorso, per confrontarsi e trovare soluzioni per la ricostruzione ed il ripristino delle abitazioni, per la messa in sicurezza, la riforestazione e il sostegno al settore agricolo.

Il Sindaco ha illustrato la vicenda, facendo riferimento ai danni irreparabili allo splendido patrimonio naturalistico e patrimoniale.

La stima dei danni alle strutture abitative ammonta a circa 3 milioni di euro.

Maggiormente colpite dall'evento sono risultate le attività agricole.

Si parla di oltre 6 milioni di danni: 4 milioni circa per l'olivicoltura e 2 milioni circa per i castagneti da legno.

Forza Italia, fa sapere in una nota, "Non esclude di presentare un’interrogazione parlamentare per il riconoscimento dello stato di emergenza, qualora dopo la conclusione dell'iter istruttorio da parte della Regione Toscana, il Governo non proceda a dichiarare lo stato di calamità naturale e di emergenza.

In attesa che la magistratura accerti eventuali responsabilità su quanto è avvenuto, si chiederà ai Ministri competenti quali iniziative urgenti siano state adottate o si intendano adottare per quanto concerne la prevenzione di simili sciagure e quali azioni saranno attivate per verificare i danni all’ambiente.

Sarà nostra cura seguire da vicino la vicenda e vigilare sulle attività che le istituzioni metteranno o meno in atto e sui risultati raggiunti."


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Dal bollettino regionale i dati che fotografano l'andamento dell'epidemia nelle ultime ventiquattro ore. Altri due decessi in provincia di Pisa
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Chi mette al centro la persona

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Cronaca

Attualità