Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 10:30 METEO:PISA15°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
martedì 20 aprile 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Milano, le notti violente all'Arco della Pace

Lavoro martedì 09 febbraio 2021 ore 18:00

Municipale, dalla Uil-Fpl solidarietà agli agenti

Una pattuglia della Polizia Municipale in piazza Garibaldi (foto di repertorio)

"Vengono offesi senza ritegno usando comparazioni con 'tempi bui'... è inaccettabile" scrivono dal sindacato in replica ad alcuni consiglieri comunali



PISA — Le critiche piovute sulla polizia municipale per il caso dell'unità cinofila utilizzata per contrastare i parcheggiatori abusivi e per i fatti di via Bovio - in particolare dai consiglieri comunali di opposizione Francesco Auletta (Diritti in Comune), Olivia Picchi e Vladimiro Basta (Pd) - non sono piaciute ai sindacati, con particolare riferimento ai toni utilizzati. Dopo l'intervento di Cub Pisa, che però ha anche censurato l'ordine di servizio diramato per l'unità cinofila dal comandante Messerini, oggi arriva anche quello della Uil-Fpl Pisa.

"La Polizia Municipale di Pisa non assume atteggiamenti di "tolleranza" o di "repressione" - sottolineano - ma agisce nel rispetto delle Leggi, delle Istituzioni e di tutta la Cittadinanza. Le dichiarazioni di alcuni consiglieri comunali, non gettano discredito sull'Amministrazione ma solo sui lavoratori della Polizia Municipale che diventano un bersaglio per altri fini. La “repressione”, citata dai politici, non fa parte del Corpo della Polizia Municipale di Pisa che sovente opera per cercare di capire le esigenze dei Cittadini di quelle persone che giornalmente gravitano in Centro Storico".

"Leggere sulla stampa affermazioni - aggiungono dalla Uil-Fpl -, da parte di Consiglieri Comunali che rivestano un ruolo istituzionale, invece di apprezzare l’impegno dei lavoratori che quotidianamente mettono a repentaglio la propria incolumità (in particolare in questa situazione di Pandemia) per cercare di garantire la legalità, vengono offesi senza ritegno usando comparazioni con "tempi bui"… è inaccettabile. Gli ordini di servizio possono essere condivisibili o meno, ci sono le sedi opportune per discuterne, ma questo non deve portare ad un attacco diretto agli operatori".

Per questo "la Uil-Fpl esprime solidarietà per gli Agenti della Polizia Municipale di Pisa".

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
In alcuni casi le varianti Covid resistono. Al professor Menichetti, direttore di Malattie infettive a Cisanello, abbiamo chiesto la situazione
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Cronaca

Attualità