Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 10:26 METEO:PISA21°31°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
mercoledì 17 agosto 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Europei di Atletica, oro di Jacobs nei 100 metri: «Ringrazio anche chi mi dà contro, mi dà energia»

Attualità martedì 26 aprile 2022 ore 15:30

"La nuova base è un'occasione per il territorio"

L'eurodeputata Susanna Ceccardi
L'eurodeputata Susanna Ceccardi

L'eurodeputata Susanna Ceccardi accoglie positivamente l'ipotesi di un nuovo insediamento militare nell’area dell’ex Centro radar di Coltano



PISA — “L’ipotesi di un nuovo insediamento dei carabinieri nell’area pisana è una ottima notizia per il territorio. Il progetto, assolutamente in linea con i nuovi modelli di edilizia ecosostenibile, è un’occasione da non perdere per riqualificare le aree abbandonate della città”. 

Lo afferma in una nota l'eurodeputata della Lega Susanna Ceccardi, in merito al progetto per realizzazione di una base a Coltano che dovrebbe ospitare i carabinieri del Gruppo di Intervento Speciale (Gis), il 1° Reggimento Paracadutisti Tuscania e il Centro Cinofili dell'Arma.

“Capisco le riserve del sindaco Conti, che, appena uscita la notizia, ha voluto chiarimenti più approfonditi dal governo e soprattutto un coinvolgimento del Comune per lo sviluppo del progetto - aggiunge Ceccardi- Questa richiesta è più che legittima".

Secondo l'eurodeputata “Riqualificare l’area dell’ex Centro radar di Coltano inoltre può essere un’occasione utile per trovare finalmente una destinazione d’uso a quel sito. L’alternativa, fino a pochi mesi fa, era un centro di identificazione ed espulsione. Ipotesi che non sarebbe del tutto esclusa, nel caso in cui i carabinieri non si insediassero proprio lì”.

“Con l’arma dei carabinieri, cittadini e istituzioni hanno sempre avuto un rapporto proficuo e la presenza rafforzata di militari e delle loro famiglie sul nostro territorio è una vera e propria opportunità da cogliere. Mi auguro -prosegue l'eurodeputata- che il Ministero, la Regione ed il Comune trovino al più presto la sintesi progettuale perché a questo punto l’opera deve farsi il più presto possibile”.

Ceccardi rivolge infine “Un ringraziamento all’arma dei Carabinieri che con grande senso delle istituzioni ha subito dimostrato la disponibilità al dialogo e a trovare per il territorio la soluzione migliore e meno impattante. Sono grata a tutte le forze armate che con coraggio e dedizione operano per la sicurezza nazionale”.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Assunzioni anche in provincia di Pisa. L'azienda cerca figure da inserire con contratto a tempo determinato. Come candidarsi
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nadio Stronchi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Cronaca

Cronaca