Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:00 METEO:PISA11°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
sabato 04 dicembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Davide Giri ucciso a New York, il dottorando italiano è stato accoltellato

Attualità giovedì 19 novembre 2015 ore 13:35

"Lavori per People Mover, c'è rischio allagamenti"

Raffaele Latrofa

Raffaele Latrofa (Ncd): "Acque Spa ha espresso parere negativo sul progetto esecutivo dell'opera". Presentata un'interrogazione a sindaco e assessore



PISA — "Il progetto esecutivo presentato presenta grosse criticità". E' quanto si legge in un documento di Acque Spa con il quale la società esprime parere negativo sul progetto esecutivo People Mover. Un parere datato 15 settembre 2014 con il quale Acque evidenzia "grosse criticità relativamente alle interferenze con l'attuale fognatura mista e i canali superficiali utilizzati quali rete di scolo delle acque reflue urbane e meteoriche".

"L'opera -si legge ancora nel documento- non prevede una valida soluzione alle note criticità di deflusso delle acque nei quartieri di San Marco, San Giusto e parte di San Martino".

Sulla vicenda interviene il consigliere Raffaele Latrofa, capogruppo di Ncd in Consiglio comunale: "Oltre al fatto che secondo quanto espresso da Acque i lavori potrebbero interferire con la capacità delle fognature di far defluire le acque piovane -commenta il consigliere- i cantieri per la realizzazione del People Mover sono partiti il 4 giugno 2014, ma la ditta esecutrice Condotte Spa avrebbe presentato il progetto esecutivo ad Acque Spa solo il 26 agosto, quindi più di due mesi dopo dall'inizio dei lavori".

L'esponente di Ncd ha quindi depositato un'interrogazione con la quale chiede al sindaco e all'assessore competente "Se l'Amministrazione ritiene corretto che i lavori di un'opera pubblica inizino prima che sia stato trasmesso il progetto esecutivo agli enti competenti per l'espressione del formale e obbligatorio parere di merito e prima quindi che questi vengano espressi".

Sul progetto relativo al People Mover, Latrofa presentò già un'interrogazione il 15 ottobre: "La risposta da parte dell'assessore Zambito -commenta il consigliere del partito d'opposizione- è arrivata ieri e da questa ho appreso che è tuttora in corso, a circa un anno e 4 mesi dall'inizio dei lavori, la stesura di un progetto esecutivo completo delle opere idrauliche".

Nella sua ultima interrogazione, quindi, Latrofa affronta anche questo punto: Come è possibile ciò? E come è possibile che non si sappia ancora il costo di tali opere e chi le pagherà? Allora chiedo all'Amministrazione se ora sia possibile affermare che il People Mover non è un'opera a costo zero per i cittadini".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Un uomo residente nel Pisano è stato arrestato dalla polizia postale. L'indagine della procura di Firenze si sviluppa anche in altre province toscane
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità