Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 10:30 METEO:PISA21°32°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
domenica 03 luglio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
«Tu si 'na cosa grande», l'emozione di Paola Turci che canta per Francesca Pascale

Attualità lunedì 21 marzo 2022 ore 09:31

Pista ciclabile di via Bonanno, partono i lavori

Collegherà il ponte della Cittadella con i poli universitari e piazza Manin. Conti: “Un tassello fondamentale nella rete ciclabile cittadina"



PISA — Metterà in collegamento il ponte della Cittadella con piazza Manin. La nuova pista ciclabile di via Bonanno sarà un altro tassello nella mobilità sostenibile in città.

I lavori per la sua realizzazione partiranno oggi da piazza Tersanaia, di fronte agli Arseneali Repubblicani e proseguiranno per una prima fase fino a via Rustichello, con formazione della prima area cantiere tra via dei Macelli e via Bonanno. Per svolgere i lavori speditamente, a seguire sarà montato un secondo cantiere dalla parte di piazza Manin, che poi si ricongiungerà con il cantiere iniziale lungo via Bonanno.

La ciclovia urbana di via Bonanno avrà un’estensione complessiva di 1,12 chilometri. Per la maggior parte del percorso è prevista una soluzione in corsia riservata, separata dai flussi pedonali e veicolari, con una larghezza di 2.5 metri delimitata da cordolo, fatta eccezione per piccoli tratti che vedranno un percorso misto ciclopedonale, con allargamento del marciapiede per complessivi 4 metri di larghezza, di cui 2,5 riservati al percorso ciclabile e 1,5 ai pedoni. Sarà previsto inoltre l’attraversamento della strada in sicurezza in corrispondenza dell’intersezione di via Bonanno con via Diotisalvi. Il costo dell’intervento complessivo, che sarà seguito da Pisamo, è di 525 mila euro, interamente finanziato dal Ministero delle Infrastrutture, da realizzare entro l’estate.

“Ai tanti cantieri aperti in città – commenta il sindaco Michele Conti – se ne aggiunge uno nuovo, quello della ciclovia di via Bonanno, che permetterà di mettere in collegamento la zona della Stazione con piazza Manin. Si viene così a realizzare un tassello fondamentale della rete ciclabile cittadina, che colma una lacuna finora esistente e dà continuità ai percorsi che si snodano lunga tutta la parte nord. Sono molte le azioni in corso che stanno dando concretezza alle strategie previste dal Piano Urbano per la Mobilità Sostenibile: oltre alla pista in partenza in via Bonanno, sono in corso i cantieri del ponte ciclopedonale Cisanello-Riglione e del prolungamento della Ciclopista del trammino fino a Tirrenia. Sono già state finanziate la Ciclovia del Cnr, la ciclovia del Cep, la ciclopista del viale delle Cascine e il Ponte ciclopedonale tra San Rossore e San Piero a Grado. Entro il 2022 partirà anche il cantiere per realizzare la passerella ciclopedonale al cavalcavia di Sant’Ermete e sarà realizzata la pista ciclabile lungo l’Aurelia dall’Ikea fino a Porta a Mare. Sono in programma inoltre la ciclovia di Zamenhof e il tratto che collegherà la Ccclopista del trammino alla basilica di San Piero a Grado. Una serie di interventi distribuiti a tappeto sul territorio cittadino che andranno a ricucire, ampliare e sviluppare la rete delle infrastrutture per la mobilità green a Pisa”.

“La pista di via Bonanno – aggiunge l’assessore alla mobilità Massimo Dringoli - è stata finanziata tramite il decreto del Ministero che promuove le ciclovie verso i poli universitari: si tratta di finanziamenti destinati ai comuni per mettere in collegamento la stazioni dei treni con le sedi universitarie della città. Il tratto di via Bonanno a Pisa è essenziale per collegare la zona stazione con i poli di farmacia e ingegneria, così come a tutto il polo di Porta Nuova, sedi universitarie importanti e molto frequentate dagli studenti. La stessa pista serve inoltre a collegare la stazione centrale alla stazione di San Rossore e a piazza Manin, risultando quindi funzionale anche allo sviluppo dei percorsi turistici. Dalla zona stazione al ponte della Cittadella la pista praticamente esiste già, e, con la realizzazione del parco di via Nino Bixio verrà completata e inclusa all’interno della grande area verde che riqualificherà tutta la zona.”

Per permettere lo svolgimento dei lavori, fino al 6 Maggio, dalle 8 alle 18, saranno adottati i seguenti provvedimenti temporanei di sosta e viabilità, con cantieri in stato di avanzamento: in via Bonanno Pisano nel tratto compreso tra Piazza Tersanaia e Via Rustichello, sarà istituito il divieto di sosta con rimozione coatta (24 ore su 24) su ambo i lati e restringimento di carreggiata; in via dei Macelli nel braccetto lato nord che si congiunge Via Bonanno, sarà istituito il divieto di sosta con rimozione coatta per formazione area cantiere.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il bollettino aggiornato alle ultime 24 ore segnala 4 nuovi decessi riconducibili al virus in Toscana: 2 sono stati registrati in provincia di Pisa
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Adolfo Santoro

QUI Condoglianze

Qui Condoglianze - Elenco necrologi

Leonella Simoni Ved. Polidori

Sabato 02 Luglio 2022
Onoranze funebri
BIASCI Lorenzana Collesalvetti Casciana Terme
Onoranze Funebri


Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Politica

Attualità

Cronaca