Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 09:01 METEO:PISA14°23°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
domenica 19 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Una lince rossa si intrufola nel giardino del resort

Attualità giovedì 11 gennaio 2024 ore 15:30

Premio Sassoli, sul podio due studenti Unipi

La premiazione con il presidente Mazzeo

Il riconoscimento per le tesi sull'Europa dedicato all'ex presidente del Parlamento dell'Unione va anche a due laureati in Giurisprudenza



PISA — La seconda edizione del Premio David Sassoli, intitolato all'ex presidente del Parlamento europeo scomparso a soli 66 anni, ha visto tra i protagonisti anche due laureati dell'Università di Pisa

Si tratta di Agnese Clementoni Cherubini e Francesco Genoni, due studenti del Dipartimento di Giurisprudenza che, questa mattina, giovedì 11 Gennaio, hanno ricevuto il secondo premio ex aequo per la miglior tesi di laurea sul tema "L'Europa, le regioni e i cittadini".

Il Premio, bandito dal Consiglio regionale della Toscana e dalla Commissione politiche europee e relazioni internazionali, è stato vinto da Jacopo Battisti dell'Università degli Studi di Firenze. Secondi, a pari merito, anche Francesco Bortoletto e Pietro Chiarelli, sempre dell’Ateneo fiorentino.

La tesi di Clementoni Cherubini, dal titolo Climate change, emissioni e controlli amministrativi. Un itinerario tra pubblico e privato, ha colpito per l’originalità con cui la candidata ha affrontato un tema di grande attualità come la normativa climatica dell’Unione europea e gli strumenti utilizzati dalle autorità amministrative per il controllo delle emissioni di gas serra

Per quanto riguarda, invece, la tesi di Genoni, questa affronta il tema L'evoluzione del sistema amministrativo europeo di fronte alle crisi. Uno studio sui casi di next generation EU, investimenti esteri diretti e cybersecurity. Anche in questo caso ha favorevolmente impressionato la prospettiva attraverso cui il candidato ha analizzato l’evoluzione del sistema amministrativo europeo determinata dalle crisi, di differente natura, che hanno riguardato l’Unione negli anni recenti.

I premi sono stati consegnati dal presidente del Consiglio regionale, Antonio Mazzeo, e dal presidente della Commissione politiche europee del Consiglio regionale della Toscana, Francesco Gazzetti. Inoltre, alla cerimonia hanno partecipato le consigliere e i consiglieri della Commissione politiche europee e relazioni internazionali, il delegato per i rapporti col territorio, Marco Macchia, in rappresentanza del rettore dell'Università di Pisa e i membri della Commissione esaminatrice.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Pisamo ha provveduto alle operazioni di smantellamento e ripristino dello slargo di piazza Solferino: il manufatto era abbandonato da anni
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Blue Lama

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità