Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:00 METEO:PISA12°23°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
venerdì 14 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Rocco Hunt fa visita agli Azzurri in Germania per Euro 2024 e canta nello spogliatoio:

Attualità giovedì 06 giugno 2024 ore 16:00

Rifiuti a Coltano, "Il Comune ci ignora"

Dei rifiuti abbandonati a Coltano

Ingombranti e immondizia abbandonati nell'area del Parco: il Comitato chiede all'assessora Gambini di intervenire e di effettuare la sorveglianza



PISA — "Nessuna risposta, di nessun genere. Silenzio assoluto". Dal Comitato per la difesa di Coltano piovono critiche sull'assessora all'Ambiente Giulia Gambini, accusata di non aver risposto alle Pec inviate per segnalare le criticità di Coltano sul versante degli abbandoni di rifiuti.

Un disagio che, sottolineano dal Comitato, va avanti da tempo e sul quale il Comune non ha fatto alcunché. "17 e 25 Marzo, 14 Aprile e 4 Giugno - hanno scritto - le telefonate lasciamole perdere, ma le Pec sono documentate: in queste date la presidente del Comitato Anita Faccendoni ha scritto all’assessora Gambini. Intanto, i rifiuti avanzano ed è ricominciata la pratica di scaricare ingombranti a Coltano".

"Negli ultimi giorni anche la Pro Loco, e non solo il Comitato, ha denunciato una situazione sempre più intollerabile, resa ancora più pesante dalla assoluta indifferenza del Comune - hanno proseguito - già nel Marzo 2023, dopo una intensa sequela di denunce, il Comitato di Coltano inviò alle autorità ben 7 esposti e rese noto un dossier che documentava l’abbandono incontrollato di rifiuti anche pericolosi. Qualcosa, dopo qualche mese, si mosse, e vennero attuate delle ripuliture. Ma, senza controlli, la sarabanda è subito ricominciata".

"Da anni diciamo che servono controlli e da anni il Comune ripete che installerà delle telecamere: parole vuote - hanno concluso dal Comitato - oltre al disagio dei cittadini, lo scarico abusivo e l’evasione inevitabilmente influisce sull’aumento della Tari, nella città che ha la Tari più cara d’Italia. Cosa dobbiamo fare per essere ricevuti da un’assessora della Giunta Conti?".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Momenti di panico in un locale poco distante dal centro città, dove sono intervenuti i Carabinieri e anche il personale sanitario per placare l'uomo
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nadio Stronchi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Politica

Cronaca