Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:00 METEO:PISA12°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
domenica 16 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Novak Djokovic all'aeroporto di Melbourne: il tennista lascia l'Australia

Cronaca lunedì 29 gennaio 2018 ore 18:30

Ruba e ingaggia colluttazione con due commessi

Movimentato episodio in un grande magazzino di Corso Italia, con un nordafricano che, dopo un furto, ha ingaggiato una colluttazione



PISA — Un algerino del 1963, pregiudicato, con numerosi precedenti penali contro il patrimonio, è stato arrestato dagli agenti della Squadra Volante della Questura di Pisa per rapina.

Ieri mattina gli addetti alla sicurezza dell’OVS di Corso Italia hanno notato un uomo aggirarsi fra gli scaffali con fare sospetto ed impossessarsi di merce esposta occultandola in uno zaino.

All’uscita del negozio il malvivente ha attivato il sistema antitaccheggio, dirigendosi verso Piazza del Carmine, attirando l’attenzione dei commessi, addetti alla sicurezza, del grande magazzino, che hanno iniziato ad inseguirlo allertando il 113.

Il tempestivo intervento di una Volante, già presente nella zona commerciale di Corso Italia per attività di prevenzione ai reati predatori presso gli esercizi commerciali, ha consentito il rapido arresto dell’autore del fatto che, nel frattempo, aveva ingaggiato una colluttazione, nel tentativo di darsi alla fuga, con i due commessi intervenuti per impedire la fuga del malvivente con la refurtiva.

I poliziotti hanno tratto in arresto il tunisino con l’accusa di tentata rapina.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
I dati aggiornati contenuti nel report regionale portano ad oltre 66mila le positività accertate in provincia da inizio epidemia. Altre 4 vittime
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Alfredo De Girolamo e Enrico Catassi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Politica

Attualità

Cronaca