Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 14:30 METEO:PISA10°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
martedì 25 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
«Stupido figlio di p...», la gaffe di Biden che insulta un giornalista a microfono acceso

Attualità domenica 07 novembre 2021 ore 15:06

Sant'Anna e Normale, sfida a suon di gavettoni

La tradizionale battaglia tra i due atenei pisani è tornata dopo un anno di assenza dovuto all'emergenza Covid. La vittoria ai santannini



PISA — La scuola superiore Sant'Anna ha vinto la battaglia dei gavettoni contro la scuola Normale. Una tradizione di inizio anno accademico tornata ieri sera dopo un anno di stop a causa del Covid.

Gli studenti dei due atenei, muniti di green pass, hanno sfilato in corteo per le vie del centro fino al parcheggio di via Paparelli, luogo scelto per la sfida.

Striscioni e cori hanno fatto da sfondo alla tradizionale "guerra" tra normalisti e santannini a suon di migliaia di palloncini pieni d'acqua.

Al termine della sfida, in segno di vittoria i santannini hanno scattato la foto di rito in piazza dei Cavalieri, dove sorge l'ateneo degli avversari, esponendo un lungo striscione con su scritto: "Normalista cerchi la gloria, ma al Sant'Anna va la vittoria".

Non è però la sconfitta sul campo di battaglia, bensì i toni, ad aver lasciato l'amaro in bocca in un gruppo di studenti della Normale, che chiamano in causa "una parte del corpo allievi" dello schieramento avversario: "La goliardia - scrivono- non può diventare un momento di discriminazione e oppressione. Finché i cori goliardici erano intesi come una presa in giro leggera sulle materie studiate alle due Scuole, poteva essere divertente. Ma la goliardia non diverte quando diventa discriminante".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Dal bollettino regionale i dati che fotografano l'andamento dell'epidemia nelle ultime ventiquattro ore. Altri due decessi in provincia di Pisa
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Chi mette al centro la persona

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Attualità