comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 15:26 METEO:PISA8°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
mercoledì 27 gennaio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Covid-19, anticorpi monoclonali: viaggio nel laboratorio di Pomezia che li produce

Cronaca giovedì 14 gennaio 2021 ore 08:30

Acquedotto a fine vita, terzo giorno senza acqua

L'acquedotto che serve parte di Sant'Ermete è saltato di nuovo. Ancora tecnici di Acque al lavoro e una autobotte per servire i cittadini



PISA — A causa di un ulteriore guasto avvenuto questa mattina sulla rete idrica comunale, anche oggi - giovedì 14 Gennaio - è in corso una nuova interruzione idrica nel quartiere Sant’Ermete, a nord di via Putignano Sant’Ermete fino al cavalcaferrovia, con possibili cali di pressione a Putignano e in via Putignano Sant’Ermete. Per limitare i disagi agli utenti, Acque Spa ha anche oggi allestito un punto di rifornimento sostitutivo tramite autobotte, situato nel tratto finale di via Emilia a fondo chiuso (nei pressi dell’incrocio con via Socci).

Dopo aver individuato l’origine del guasto, i tecnici si preparano ora a eseguire l’intervento di riparazione. Il ripristino del servizio è previsto per le 19 e potrà essere accompagnato da fenomeni di intorbidamento dell’acqua, destinati a scomparire in breve tempo.

Viste le continue rotture, il gestore idrico fa sapere che è "imminente l’intervento per la completa sostituzione del tratto di acquedotto ammalorato che ha causato le interruzioni idriche di questi ultimi giorni. Il lavoro era già stato progettato in quanto l’infrastruttura era piuttosto datata, anche se non era prevedibile un suo così rapido deterioramento. Gli ultimi guasti in serie testimoniano invece come sia praticamente giunta a fine vita”. 

Per questo motivo, Acque anticiperà l’inizio del lavoro risolutivo rispetto alla precedente programmazione. "L’obiettivo - hanno spiegato - è iniziare l’intervento per la sostituzione dell’intero tratto di condotta nelle prossime settimane: i lavori sono già stati affidati alla ditta esecutrice e sono già stati ordinati i materiali necessari". 

Nello scusarsi per i disagi, Acque assicura di essere fortemente impegnata per risolvere il problema in modo definitivo e nel più breve tempo possibile, ricordando che per ogni ulteriore chiarimento o aggiornamento è possibile contattare il numero verde 800 983 389.



Tag
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Cronaca