Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:45 METEO:PISA11°19°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
martedì 26 ottobre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Il centro di Catania scomparso sotto la forza dell'acqua

Attualità mercoledì 13 gennaio 2021 ore 08:00

Famiglie di Sant'Ermete ancora senza acqua

Nuova rottura lungo la condotta idrica che serve parte del quartiere. Tecnici di Acque di nuovo sul posto per ripristinare il servizio



PISA — Questa mattina un'altra brutta sorpresa per le famiglie di Sant'Ermete, già ieri alle prese con una interruzione dell'erogazione dell'acqua potabile: l'acquedotto ha ceduto di nuovo e sono rimaste un'altra volta coi rubinetti a secco. Anche oggi l'interruzione idrica riguarda il quartiere Sant’Ermete, a nord di via Putignano Sant’Ermete fino al cavalcaferrovia, con possibili cali di pressione a Putignano e in via Putignano Sant’Ermete. 

Per limitare i disagi agli utenti Acque Spa ha allestito un punto di rifornimento idrico sostitutivo tramite un’autobotte situata nel tratto finale di via Emilia a fondo chiuso (nei pressi dell’incrocio con via Socci).

I tecnici, già sul posto, dopo aver individuato l’origine del guasto sono impegnati nell’intervento di riparazione che, come già ieri, si è rivelato più complesso del previsto. Per questo il ripristino del servizio è previsto per le 20 e non per le 17, come inizialmente comunicato da Acque Spa.

"Il guasto odierno sulla condotta idrica a Sant’Ermete - hanno spiegato - ha interessato il tratto adiacente a quello che è stato riparato nella giornata di ieri. Nell’ultimo periodo la tubazione in questione, che è particolarmente datata, è stata oggetto di una serie di rotture. Proprio alla luce della vetustà della condotta Acque aveva già progettato un intervento per la sostituzione di un lungo tratto di acquedotto, ma visto il repentino deterioramento dell’infrastruttura, anticiperà l’inizio dei lavori rispetto alla precedente programmazione, in modo da cominciare quanto prima l’attività di completo rifacimento della tubazione".

Scusandosi per i disagi, Acque ricorda che per ogni ulteriore chiarimento o aggiornamento è possibile contattare il numero verde 800 983 389.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'uomo è stato bloccato dalla polizia municipale dopo una colluttazione. Poi, durante i controlli, è spuntato fuori lo stupefacente
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Alfredo De Girolamo e Enrico Catassi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Cronaca