comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:16 METEO:PISA14°19°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
domenica 25 ottobre 2020
corriere tv
Speranza e il suo libro: «In questo momento non posso impegnare il mio tempo per le presentazioni»

Attualità mercoledì 01 ottobre 2014 ore 11:00

I raggi gamma che arrivano dalle stelle

Un docente dell'Università di Pisa nel team che ha scoperto nell'universo una nuova sorgente di radiazioni fortemente energetiche



PISA — Steven Shore, docente di astrofisica all'Università di Pisa, è uno degli scienziati di un gruppo internazionale che ha scoperto nell'universo una nuova sorgente di raggi gamma, ovvero una radiazione fortemente energetica emessa durante alcuni dei fenomeni cosmici più violenti che si conoscano. 

L'osservazione di quattro nova, cioè brevi eruzioni stellari, ha rivelato che anche questi eventi possono produrre raggi gamma. 

"Prima delle osservazioni con il telescopio spaziale Fermi Nasa-Esa - ha spiegato Shore - nessuno sospettava che queste esplosioni, per altro abbastanza comuni nell'universo, fossero in grado di produrre raggi gamma di solito associati a ben più potenti esplosioni cosmiche". 

L'ipotesi degli scienziati, dunque, è che l'esplosione di una nova crei vari tipi di onde d'urto che si espandono nello spazio a velocità leggermente diverse: le scosse più veloci potrebbero interagire con quelle lente, accelerando le particelle e portandole a velocità prossime a quelle della luce. Queste produrrebbero i raggi gamma.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Cronaca

Cronaca