Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 16:30 METEO:PISA8°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
lunedì 06 febbraio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Il crollo degli edifici ore dopo il sisma in Turchia: i video ripresi con gli smartphone

Cronaca venerdì 28 ottobre 2022 ore 17:05

Sds, la sala intitolata a Gianna Gambaccini

La targa scoperta stamani dal presidente Sergio Di Maio nel corso della cerimonia d’intitolazione

Una targa è stata esposta all'ingresso della stanza in cui accoglieva cittadini, operatori e funzionari. Da oggi porterà il suo nome



PISA — La sala di presidenza della Società della salute è stata intitolata a Gianna Gambaccini, ex presidente dell'ente e assessora alle politiche sociali scomparsa prematuramente un anno fa.

Questa mattina, nella sede di via Saragat, è stata scoperta la targa con il logo della Società della Salute, dell’Azienda Ausl Toscana Nord Ovest e di tutti i comuni soci (Calci, Cascina, Crespina-Lorenzana, Fauglia, Orciano Pisano, Pisa, San Giuliano Terme, Vecchiano e Vicopisano).

"Era la sua stanza - si legge in una nota della Sds- quella in cui accoglieva i cittadini in difficoltà e gli operatori e i funzionari dei diversi servizi e convocava le riunioni degli organi della Società della Salute della Zona. Da oggi porterà il suo nome e si chiamerà Sala Gianna Gambaccini".

“Potrebbe essere anche un atto dovuto quello che compiamo stamani - ha detto l'attuale presidente della Sds della zona Pisana Sergio Di Maio- invece è soprattutto una decisione sentita per una persona che ha lasciato una traccia indelebile in tutti noi che l’abbiamo conosciuta e frequentata, un’amica e un’amministratrice entusiasta, generosa e soprattutto competente che ha lasciato il segno anche nella SdS Pisana come ho avuto modo di appurare anche quando, mio malgrado, sono stato chiamato a raccoglierne l’eredità: è giusto che in questa sede ci sia una sala che porta il suo nome".

A scoprire la targa è stata Veronica Poli, l’amica che l’ha accompagnata da vicino in tutta l’esperienza amministrativa, che gli è subentrata sia come assessore alle politiche sociali del Comune di Pisa che come membro dell’assemblea SdS. “Eravamo qui quasi tutti i giorni, ma ricordo in particolare le riunioni del venerdì mattina in questa sala, in cui facevamo il punto della situazione, su tutte le iniziative e progetti che avevamo in campo – ha ricordato - Gianna credeva nelle potenzialità della Società della Salute e nelle capacità e nelle competenze di chi ci lavora. Qui trascorreva molto tempo ed era davvero legata a questo luogo”. 

Emozionato anche Biagio Solito, marito e compagno di una vita di Gianna Gambaccini, oltreché stimato dirigente medico dell’Azienda Ospedaliera Pisana: “Questa targa per me e per la mia famiglia è soprattutto motivo d’orgoglio – ha detto - è la conferma di quello che ho modo di verificare quasi quotidianamente, con tante persone che spesso mi fermano per strada e mi ricordano il modo in cui Gianna, con il suo impegno e dedizione, ha toccato le loro vite. Stamani me lo avete confermato”. 

Anche la direttrice Sabina Ghilli è intervenuta per esprimere la vicinanza e l’affetto di tutti i dipendenti degli uffici di via Saragat.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Addio a Renato Bacconi, segretario generale dal 1981 al 1990. Il cordoglio del sindacato: "Sempre in prima linea per i diritti dei lavoratori"
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Cronaca