comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:00 METEO:PISA9°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
martedì 26 gennaio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Il senatore Cangini: «Io un costruttore nel Conte ter? Una bufala messa in giro da Casalino»

Cronaca giovedì 24 ottobre 2019 ore 19:05

Si scaglia contro polizia e capotreno

Un giovane di 21 anni è stato arrestato alla stazione di Pisa dopo ever dato in escandescenze a bordo del treno Torino - Salerno



PISA — Stava viaggiando a bordo del treno Torino- Salerno con un bigletto diverso da quello utile per la corsa e senza documenti, ha inveito contro poliziotti e capotreno. Protagonista della vicenda un 21enne di origine nigeriana, che dopo poco mezzanotte è stato arrestato alla stazione di Pisa per violenza, minaccia, lesioni personali e resistenza a pubblico ufficiale.

Il tutto è iniziato quando il capotreno, dopo aver constatato che il giovane stava viaggiando con un biglietto non idoneo, ha richiesto l’intervento degli agenti della polizia ferroviaria di Civitavecchia presenti sul convoglio in servizio di scorta, intervenuti per identificarlo.

Il 21enne, all’invito di esibire un valido documento di riconoscimento, si sarebbe opposto con un netto rifiuto riferendo di essere privo sia del passaporto che del permesso di soggiorno. Il giovane si sarebbe anche rifiutato di munirsi del titolo di viaggio o di scendere dal treno una volta giunti nella Stazione di Pisa Centrale, poi insultando e scagliandosi contro i poliziotti e il capotreno. Nella colluttazione due  agenti e il capotreno hanno riportato lievi lesioni. Giunti a Pisa, con l’ausilio fornito dalla locale Sezione Polfer, il 21enne è stato bloccato e riportato alla calma. Terminati gli accertamenti di rito, è stato tratto in arresto.



Tag
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Lavoro

Politica