Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:10 METEO:PISA16°26°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
domenica 22 maggio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Anniversario Falcone, la sorella Maria: «Non dimenticherò mai la maglia verde di Borsellino alla quale mi abbracciai»

Attualità martedì 25 gennaio 2022 ore 07:00

​Tari utenze non domestiche, prorogato il bando

La scadenza dell'avviso slitta al 31 Gennaio: 393mila euro a parziale ristoro delle spese sostenute nel 2021. Online la graduatoria del Bonus anziani



PISA — E’ stata prorogata dal 23 al 31 Gennaio la scadenza dell’avviso pubblico per l’assegnazione di contributi a parziale ristoro della spese sostenute dalle utenze non domestiche per la Tari 2021.

Si tratta di una misura sulla quale l’amministrazione ha messo a disposizione circa 393mila euro. Per accedere al contributo bisogna compilare la domanda sul sito istituzionale del Comune di Pisa, nella sezione servizi on line. Per accedere al sistema è necessario essere in possesso delle credenziali del Sistema pubblico identità digitale (Spid).

Il contributo sarà concesso prioritariamente alle utenze Tari non domestiche che hanno la sede operativa nel Comune di Pisa e che sono assoggettate al tributo per l’esercizio 2021, che abbiano subito la chiusura dell’attività o una limitazione nell’esercizio della stessa a seguito di uno o più provvedimenti, come già individuate dal DL 73/2021 e dall’articolo 36 del Regolamento del tributo Tari del Comune di Pisa. Subordinatamente verrà concesso anche alle altre utenze non domestiche. In entrambi i casi sarà necessario essere in regola con il pagamento della Tari 2021 entro le scadenze previste. Il contributo sarà concesso nella misura massima del 15% dell’importo complessivamente dovuto per l’anno 2021. Per avere informazioni in merito al bando è possibile contattare il numero 050 2205777, dal lunedì al venerdì dalle 8,30 alle 18.

E’ stata intanto pubblicata la graduatoria provvisoria relativa al Bonus Anziani 2021. La misura, sulla quale l’amministrazione ha messo a disposizione 500mila euro, prevede un contributo di 200 euro mensili, per tutto il 2021, a sostegno di anziani non autosufficienti e con un reddito Isee uguale o inferiore ai 30mila euro. In totale sono oltre 200 i beneficiari dell’agevolazione. Il contributo sarà erogato direttamente sulla tessera sanitaria nazionale del beneficiario.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La polizia amministrativa sanziona un club del litorale, contestando diverse violazioni. Il Comune diffida dall'attività di pubblico spettacolo
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Riccardo Ferrucci

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Cultura

Attualità